Pro e contro Xiaomi Mi A1: dovresti acquistarlo?

Fino ad agosto 2017, Stock Android e Xiaomi erano una combinazione inaudita. Tuttavia, ciò cambia oggi con il lancio dello Xiaomi Mi A1, il primo telefono di Xiaomi a presentare Android e a configurazione doppia fotocamera (nella fascia di prezzo inferiore a R 20000).




Al prezzo di Rs. 14.999, lo Xiaomi Mi A1 vanta un nuovo design, Qualcomm Snapdragon 625 chipset, 4 GB di RAM e altro ancora. Inoltre, è stato anche affermato che le copie successive del Mi A1 saranno realizzate in India, rendendolo così unFai in Indiasmartphone.



Quindi, dovresti comprare lo Xiaomi Mi A1? Qui, valutiamo i suoi pro e contro e ti aiutiamo a prendere una decisione informata.



Vedi anche:7 incredibili funzionalità Xiaomi Mi A1 che dovresti sapere



Xiaomi Mi A1 Pro

1. La potenza della doppia fotocamera

Detto questo, questo è uno dei primi telefoni Xiaomi nella fascia di prezzo inferiore alla Rs 20000 a sfoggiare una doppia fotocamera. L'unione dell'obiettivo grandangolare da 12 megapixel e del teleobiettivo consente di ottenere un effetto bokeh simile alla DSLR, proprio come il recentemente lanciato OnePlus 5.

Inoltre, Mi A1 vanta pixel di grandi dimensioni da 1,25 micron con conseguente maggiore assorbimento di luce. E catturare oggetti e soggetti a distanza è un gioco da ragazzi con lo zoom ottico 2X e uno zoom digitale 10x.

Ma ciò che rende il telefono Mi A1 un po 'diverso dai suoi concorrenti (nella stessa fascia di prezzo) sono le impostazioni di saturazione, in cui è possibile controllare la saturazione delle foto catturate.

2. Aggiornamenti tempestivi

Con Xiaomi che abbraccia Android One, Mi A1 riceverà aggiornamenti software epatch di sicurezza in tempo. Tuttavia, gli aggiornamenti non verranno direttamente da Google - poiché non supportano i telefoni con doppia fotocamera - il Mi A1 riceverà aggiornamenti tempestivi da Xiaomi.

In realtà, la società afferma che il dispositivo verrà aggiornato ad Android Oreo entro la fine del 2017 e sarà uno dei primi telefoni Xiaomi a ottenere Android P, ovvero ogni volta che viene lanciato.

3. Supporto USB universale di tipo C.

Prima era il Mi Max 2 e ora il Mi A1. Entrambi sono i primi telefoni nel settore del budget a praticare sport Porta di ricarica USB di tipo C.. Fino a prima, le offerte più orientate al budget di Xiaomi come Redmi 4 e 4A venivano fornite con supporto microUSB.

Inoltre, il Mi A1 viene fornito in bundle con un caricabatterie personalizzato da 380 V progettato per proteggere da frequenti sbalzi di corrente in India.

4. Esperienza Android pura

Detto questo, il Mi A1 funziona su pura versione Android e questo significa essenzialmente che il Mi A1 è privo di qualsiasi app bloatware. Insieme alla pura esperienza Android, sperimenterai anche Android Nougat in tutto il suo splendore.

Come forse saprai, l'assenza di bloatware riduce il carico sul dispositivo garantendo un'esperienza fluida.

Leggi di più:15 delle funzioni Android Nougat più interessanti

5. Protezione Gorilla Glass

Ancora una volta, una funzionalità che raramente fa la sua comparsa su smartphone Xiaomi economici. Il Mi A1 è protetto da piccoli graffi e frantumi dalla protezione in vetro Corning Gorilla.

Vedi altro:L'evoluzione di Gorilla Glass: Gorilla Glass 4 vs Gorilla Glass 5



Xiaomi Mi A1 Cons

1. Arrivederci caratteristiche MIUI

Sebbene la pura esperienza Android nel Mi A1 sia fluida, tuttavia, ha anche un leggero inconveniente.

Il Mi A1 è il primo telefono di Xiaomi non farlo sport il ROM MIUI, il che significa che l'esperienza ricca di funzionalità associata ai telefoni Xiaomi è assente in questo.

Quindi, se stai passando da un dispositivo Samsung, Motorola o Xiaomi, perderai le scorciatoie per screenshot, modalità a una mano, secondo spazio o doppio messenger tra gli altri.

2. Nessun OIS o EIS

Sì, la doppia fotocamera è una doppia fotocamera di punta. Ma prima di lasciarti trasportare, lascia che ti dica che il Mi A1 manca di tecniche di stabilizzazione dell'immagine su entrambe le fotocamere posteriori. Quindi, potresti finire con video traballanti.

3. Spazio di archiviazione illimitato su Google Foto ... Davvero?

Sì sì, lo Xiaomi si vantava con orgoglio di un archivio fotografico illimitato su Google Foto. Per quanto sorprendente possa sembrare, c'è un aspetto nascosto in questa affermazione.

Questa opzione di archiviazione illimitata è valida per le foto di alta qualità e non per le foto a piena risoluzione.

L'opzione di caricamento di foto ad alta risoluzione è disponibile per qualsiasi altro telefono Android.

4. Nessuno slot dedicato per la scheda MicroSD

Se guardi gli ultimi smartphone come Samsung Galaxy J7 Max o Moto G5 Plus, viene fornito in bundle con uno slot dedicato per memory card. Questa funzione ti consente di godere di tutti i vantaggi sia delle SIM che della memoria espandibile.

La funzionalità di cui sopra purtroppo manca allo Xiaomi Mi A1. Quindi, puoi utilizzare la doppia SIM o una scheda SIM o una scheda di memoria.

Vedi altro:Ecco come è possibile aumentare la memoria interna in Android

5. Nessuna ricarica rapida

L'unità batteria da 3080 mAh del Mi A1 sarà in grado di vederti durante una giornata di uso regolare. Ma poi, quando si tratta del tempo di ricarica, il telefono impiegherà dolcemente a caricarsi completamente poiché manca Ricarica rapida di Qualcomm Tech.

Come si suol dire, ogni nuvola ha una fodera argentata ed eccola sotto forma di carica adattiva rapida.





Quindi lo comprerai?

Nel complesso, lo Xiaomi Mi A1 è un telefono decente con una doppia configurazione della fotocamera, un design premium, un'esperienza Android priva di bloatware e l'ultima versione di Android. Inoltre, il design unibody interamente in metallo e gli angoli tagliati con stile danno un tocco in più al Mi A1 - e tutte queste caratteristiche a un prezzo incredibile di Rs. 14.999.

Quindi, lo Xiaomi Mi A1 vale i soldi che richiede? Seguendo le specifiche sulla carta, sembra che abbia colpito il jackpot.

Fai attenzione a questo spazio per la recensione completa dello Xiaomi Mi A1.