Primi 3 modi per aggiungere note ai segnalibri nel browser Chrome

Il gestore dei segnalibri di Chrome esegue il lavoro. Puoi aggiungere rapidamente segnalibri a qualsiasi pagina o sito premendo l'icona a forma di stella o premendo la scorciatoia da tastiera CTRL + D. Quando lo confronti con altri gestori di segnalibri, ti renderai conto che manca una cosa: Note.







Non è possibile aggiungere note ai segnalibri in Chrome. È anche una funzionalità molto necessaria perché dopo aver utilizzato Chrome per alcuni anni, ti ritroverai a gestire centinaia di segnalibri. E non ti ricorderai nemmeno perché ne hai la maggior parte lì.

Non ricordo più la metà dei siti che ho inserito nei segnalibri alcuni anni fa. Una semplice nota con ognuno di loro avrebbe aiutato.



Vediamo cosa si può fare.





1. Usa il titolo per le note

Il gestore dei segnalibri di Chrome ti consente di modificare il titolo della pagina al momento del bookmarking. Puoi usare questo spazio per aggiungere note insieme al titolo. Non è il modo migliore per affrontare le cose, ma può ancora essere una potenziale soluzione.

Apri la pagina che desideri aggiungere ai segnalibri e fai clic sulla & lsquo; stella & rsquo; icona o premere CTRL + D sulla tastiera. La maggior parte dei titoli contiene una lunga stringa di testo che non ti serve davvero. Puoi modificarlo per includere qualcosa di più specifico per aiutarti a ricordare il sito / la pagina.




Puoi anche modificare i tuoi vecchi segnalibri allo stesso modo. Per fare ciò, apri Gestione segnalibri in una nuova scheda premendo CTRL + MAIUSC + O scorciatoia da tastiera. Questo mostrerà tutte le cartelle dei segnalibri a sinistra e i segnalibri corrispondenti a destra. Fai clic con il tasto destro su uno e seleziona Modifica per cambiare il titolo. Non dimenticare di salvare prima di uscire.




Ho testato questo metodo aggiungendo fino a 250+ parole nel titolo. Nulla è stato rotto e tutti i collegamenti funzionavano bene.

Anche su Guiding Tech



Come accedere ai segnalibri e alle estensioni in Chrome con le scorciatoie da tastiera e i gesti del trackpad
Leggi di più




2. Estensione di Gestione segnalibri

Potresti essere sorpreso di apprendere che Google ha sviluppato l'estensione Gestione segnalibri per Chrome. Consente agli utenti di salvare immagini e aggiungere note ai singoli segnalibri per offrire un'esperienza migliore. Non so perché queste funzioni non siano state incluse nel gestore dei segnalibri di Chrome.

Tutte le cartelle e i segnalibri sono presentati in un layout colorato in stile carta.




Dopo aver installato l'estensione, fai semplicemente clic sul pulsante del menu e seleziona Modifica per il segnalibro che desideri modificare. Apparirà una barra laterale sulla destra dove puoi cambiare il titolo e anche aggiungere una nota. Altre opzioni includono la gestione delle cartelle e l'apertura (pulsante Visualizza) della pagina in una nuova scheda.




Puoi anche selezionare i segnalibri in blocco e spostarli tra le cartelle per gestire meglio i tuoi collegamenti.

Sfortunatamente, Google ha deciso di deprecare l'estensione e, sebbene sia ancora disponibile nel Chrome Store, non puoi installarla. Ma puoi prenderlo da GitHub.




Fai clic sul link in basso per visitare la pagina di download su GitHub. Scarica il file zip per l'estensione sul tuo disco rigido ed estrai i file da qualche parte in cui puoi accedervi facilmente.

Installa l'estensione Gestione segnalibri

Nota: L'estensione originale è stata leggermente modificata ma funziona allo stesso modo.

Apri Chrome e inserisci chrome: // extensions / nell'URL per aprire la pagina delle estensioni. È necessario abilitare la modalità sviluppatore qui. Troverai il pulsante di attivazione / disattivazione nell'angolo in alto a destra della pagina delle estensioni.




Il tuo lavoro non è ancora finito. Nella stessa schermata, in alto a sinistra, devi fare clic sull'opzione Carica decompresso e selezionare la cartella di estensione dei segnalibri appena scaricata da GitHub.




L'estensione richiede solo pochi secondi per l'installazione e quindi è pronta per l'uso.





3. Selezione rapida gestore segnalibri

Invece delle carte, l'estensione di selezione rapida di Gestione segnalibri presenterà tutti i segnalibri in colonne. L'interfaccia utente è bella e intuitiva. Mostrando tutti i segnalibri in colonne, l'estensione utilizza la stessa quantità di spazio per visualizzare più segnalibri.

Puoi anche aggiungere note ai singoli segnalibri, ma esiste un limite di 100 caratteri. Altre funzionalità includono la possibilità di condividere le bacheche dei segnalibri con altri, accedere agli aggiornamenti dei social media e disabilitare la nuova scheda. Non sono ancora sicuro del motivo per cui qualcuno vorrebbe disabilitare l'apertura di un segnalibro in una nuova scheda.




Per modificare un segnalibro e aggiungere una nota, fai clic sull'icona a forma di matita accanto alla pagina dei segnalibri. L'icona della matita sarà visibile quando si posiziona il puntatore del mouse sulla voce del segnalibro.




Un'altra caratteristica che ho trovato davvero utile è stata la possibilità di ordinare tutti i miei segnalibri in ordine alfabetico e per la maggior parte cliccati. Quest'ultimo ti farà sapere quali siti con segnalibri visitano di più.

Non dimenticare di creare un account gratuito. Ciò manterrà sincronizzati tutti i segnalibri tra i dispositivi.

Installa la selezione rapida di Gestione segnalibri

Anche su Guiding Tech



Come accedere ai segnalibri e alle estensioni in Chrome con le scorciatoie da tastiera e i gesti del trackpad
Leggi di più




Il segnalibro è stato migliorato

Mentre il gestore dei segnalibri predefinito esegue il lavoro, esistono modi migliori per gestire i segnalibri. Tutti sono gratuiti e offrono un modo diverso di organizzare i segnalibri.

Google ha deciso di deprecare la sua estensione segnalibro solo per lasciare molti utenti al vento. Forse, in futuro, le stesse funzionalità passeranno al gestore dei segnalibri predefinito di Chrome. Fino ad allora, abbiamo altre opzioni da esplorare. Alcuni sono migliori dell'originale.

Prossimo: usi Firefox e Chrome per navigare sul Web? Non sei sicuro di come sincronizzare tutti i segnalibri tra i due browser? Scopri come importare ed esportare i segnalibri in Chrome, Firefox e Internet Explorer.