Le 3 migliori alternative ad Adobe Photoshop per Android

Adobe Photoshop è stato a lungo il re degli strumenti di fotoritocco senza dubbio, ma spesso il software può sentirsi gonfio e un po 'troppo complicato per esigenze più elementari o intermedie. Questo problema sembra essere indipendente dalla piattaforma.







Scopri come perfezionare le tue foto su Android senza Photoshop | Shutterstock

iOS è da tempo sede di una vasta gamma di alternative a Photoshop, quindi non è troppo difficile trovare un'app di fotoritocco, scaricarla e produrre il risultato desiderato. Su Android, è una storia un po 'diversa. Per prenderti un po 'del lavoro di caccia per te, ecco la nostra lista delle tre migliori alternative a Adobe Photoshop per utenti Android.





1. Foto di Toolwiz

È notevole il numero di strumenti, filtri ed effetti contenuti nell'app Toolwiz Photos. Ce ne sono così tanti che Toolwiz separa in realtà dà a ogni funzione un'icona all'interno dell'app e le icone si estendono su cinque pagine: avanzata, tonificante, strumenti, effetti e altro.









Toolwiz ti consente di apportare qualsiasi modifica ti venga in mente. E se non riesci a pensarci, usa la ricerca per trovare lo strumento che stai cercando. Ogni strumento ha più opzioni di modifica anche per modifiche più profonde. Alcune delle molte funzionalità di Toolwiz includono: strumento di guarigione, strumento di ritaglio, patch, antiappannamento, regolazione automatica, tonalità della pelle, prospettiva, mosaico, adesivi, cornici, riflesso lente, fisheye, schizzo, astratto e invertito.

Lo strumento di ritaglio, in particolare, merita di essere messo in evidenza poiché consente di effettuare selezioni e creare PNG trasparenti.







Se tocchi i tre punti accanto a Salva, Toolwiz ti consente di tornare indietro e vedere tutte le modifiche apportate e invertire qualsiasi singola modifica all'interno della sequenza temporale. Questo è utilissimo quando ti rendi conto di amarealcuni delle tue modifiche precedenti, ma non ti piacciono gli altri.

Il libero App Toolwiz non supporta i livelli, ma a parte questo è tanto vicino quanto arriverai a Photoshop su Android per modifiche di precisione.





2. Snapseed

Snapseed è l'app di editor di foto avanzata e gratuita di Google per Android. Viene fornito con dozzine di strumenti per modificare o trasformare l'immagine, oltre a dozzine di filtri da applicare e modificare individualmente.







Alcuni degli strumenti inclusi sono RAW: sviluppo, ritaglio, rotazione, trasformazione, pennello, guarigione, vignettatura e regolazione selettiva. È inoltre possibile apportare modifiche normali con lo strumento Immagine Tune come regolazione automatica, luminosità, saturazione, contrasto e altro ancora.

Inoltre gli strumenti arrivano anche con le loro sottocategorie. Ad esempio, la mia funzione preferita in Snapseed è il modificatore di prospettiva, parte dello strumento di trasformazione. Ti permette di cambiare la prospettiva orizzontale o verticale dell'immagine, quindi riempie automaticamente in modo intelligente i pezzi mancanti dopo la trasformazione.

I filtri possono anche essere di diverse categorie: sfocatura dell'obiettivo, bagliore glamour, contrasto tonale, scape HDR, drammaticità, grunge, pellicola granulosa, vintage, retrolux, noir, B&W e cornici. Puoi mettere a punto i filtri una volta applicati e smanettare ancora di più con la colorazione.







L'ultima importante funzione di Snapseed è lo stack, che ti consente di tornare indietro per vedere tutte le modifiche che hai apportato a una foto e quindi invertire tutte le singole modifiche secondo necessità.

A differenza di Photoshop, Snapseed non è eccezionale per la creazione di foto, ma è comunque fantastico per la modifica e un'app degna per chiunque.





3. Pixlr

Pixlr è un po 'come Instagram sugli steroidi. Non offre esattamente la potenza di un'app Photoshop, ma compensa quella nel reparto creatività.







L'app ti consente di aggiungere una vasta gamma di effetti e filtri colorati e vivaci, oltre a numerosi frame e bordi. Puoi usare i pennelli schiarisci, scurisci, pixel o doodle per evidenziare o ridurre alcune aree della foto, o semplicemente modificare l'intera immagine con 12 diversi strumenti inclusi come la cura e l'effetto occhi rossi.

Lo strumento di testo è il migliore di tutte le app in questo elenco. Puoi aggiungi più righe di testo sulla foto, scegli tra diverse opzioni di carattere e stile, oltre a modificare l'opacità, il colore e l'allineamento. I caratteri e i pacchetti di caratteri inclusi sono splendidi ed espressivi.

Puoi anche creare fantastici collage con dozzine di opzioni di cornice, bordo e dimensionamento. Basta selezionare il separatocollage funzione all'apertura dell'app.







Pixlr è un'app complessivamente decente e gratuita che è solida per i dilettanti che cercano di abbellire foto e aggiungere un po 'di pizazz a loro.

Mancia:Sfortunatamente, nessuna di queste app supporta i livelli di immagine. Ma una buona soluzione a questo problema è scaricare un'app leggera come Photo Overlayper modificare e combinare i livelli secondo necessità. Quindi, una volta che hai un'immagine piatta, importala nell'editor fotografico di tua scelta per diventare creativo.

LEGGI ANCHE:3 app per fotocamera per Android per ottenere effetti filtro in tempo reale mentre scatti foto