I 21 migliori consigli e trucchi per Android che devi conoscere

Android è senza dubbio il sistema operativo mobile più popolare e flessibile in circolazione grazie alle sue potenti funzionalità. E la cosa migliore è che ti permette personalizza il dispositivo secondo la vostra scelta. Quindi un telefono Android apparentemente semplice può diventare un crogiolo di tecnologia e creatività con aggiunta delle app giuste dal Google Play Store.







Oggi, in questo articolo, faremo un passo indietro e ci concentreremo esclusivamente sui poteri di Android, meno le app.



Quindi, ecco l'elenco di 21 suggerimenti Android nascosti e funzionalità nascoste da non perdere. La cosa buona di queste funzionalità è che sia a Dispositivo OnePlus, o un telefono Samsung, è probabile che finirai per trovarne la maggior parte nel menu Impostazioni, indipendentemente dal fatto che si tratti di un'interfaccia utente personalizzata o Stock Android.

Dai un'occhiata e vedi se li conosci davvero tutti.

Altre storie: Come rimuovere facilmente Bloatware dal tuo dispositivo Android



1. Accesso rapido alle notifiche

A partire dalla funzione più utilizzata nei telefoni Android new age: il menu delle impostazioni rapide. Cosa fai quando ne hai bisogno molto velocemente? Normalmente, un colpo verso il basso porta prima il cassetto delle notifiche e poi il menu Impostazioni rapide.




Per accedervi in ​​modo super rapido, utilizzare entrambe le dita per scorrere verso il basso sulla schermata principale. Il menu Impostazioni rapide e il riquadro delle notifiche saranno disponibili in un batter d'occhio.





2. Visualizza i punti di contatto

In alcuni dei video dimostrativi su YouTube, è difficile individuare il punto esatto in cui il dimostratore sta toccando il suo schermo.

Soluzione al problema precedente: abilitare il visualizzare i punti di contatto. Questo visualizzerà un punto bianco nei punti in cui hai toccato.




Per abilitare questa opzione, dovrai immergerti nell'opzione Sviluppatore. Vai a Ingresso e accendere Mostra tocchi.

Per accedere all'opzione sviluppatore sul tuo dispositivo, vai su Impostazioni> Informazioni su e tocca Numero di build sette volte.



3. Ridurre l'affaticamento degli occhi

Da incorporato Convertitore PDF al filtro a luce blu, Android copre la maggior parte degli aspetti che ti spingono a saltare le installazioni di app di terze parti. Quindi la prossima volta che sei di umore sperimentale, dai un'occhiata alla modalità in scala di grigi integrata. Una volta abilitato, cancella i colori vivaci e lo sostituisce con una tonalità monocromatica. Una versione ridotta di Funzione Night Shift di iPhone, se mi chiedete.







E come Punti di contatto, questo è troppo in agguato nel Opzione sviluppatore. Sappiamo tutti che schermi luminosi sono la ricetta per l'affaticamento degli occhi, quindi questo trucco intelligente salverà i tuoi occhi da ulteriori danni. Inoltre, aiuta anche a risparmiare la durata della batteria del telefono.

Utente Windows? Utilizzare F.lux per regolare il colore e la luminosità del monitor in base all'ora del giorno



4. Limitare l'utilizzo dei dati

È noto che quasi tutte le app Android nei nostri telefoni eseguono determinate attività in background come la sincronizzazione dei dati, le attività di aggiornamento per correggere i bug o per implementare nuove funzionalità.




Sicuramente, questi sono importanti e non dovrebbero essere ignorati, ma ciò che è più importante è che tu sappia quando queste attività vengono svolte. Non vorresti Google Foto per sincronizzare 200 immagini ad alta risoluzione su dati cellulari, vuoi?

Fortunatamente, abbiamo un salvatore nascosto nel menu delle impostazioni dell'app. Apri le impostazioni e vai a utilizzo dei dati dove vedrai l'opzione limitare i dati di background dell'app. Oppure puoi premere a lungo sull'app e selezionare le informazioni sull'app dal menu a comparsa.

È possibile premere a lungo sull'app e selezionare le informazioni sull'app dal menu a comparsa.

Una volta abilitato questo switch, le attività in background cesseranno di verificarsi sulla rete cellulare e si verificheranno solo dopo la connessione a una rete Wi-Fi.





5. Salvare una pagina Web come PDF

Chrome è tra i browser Web più utilizzati oggi, ma come possiamo sfruttarlo al meglio? Particolarmente quando sei fuori dalla griglia? Questo piccolo trucco per i dispositivi Android richiederà un po 'di pianificazione anticipata per riuscirci, ma lascia che te lo assicuri, è un'idea infallibile quando si tratta di convertire una pagina web in pdf.







Quindi, prima di partire, raccogli tutti gli articoli che desideri leggere e aprilo tramite Chrome. Ora tutto ciò che devi fare è andare a Condividi> Stampa e quindi salva la pagina Web come PDF.

Scoprire 21 superbe estensioni per migliorare la tua esperienza su Chrome.



6. Facile riferimento incrociato

Navigando attraverso contenuti in Chrome dovrebbe essere divertente e non dovrebbe sfidare il buonsenso di nessuno. Potresti pensare, perché sto argomentando?

Supponiamo che ci sia una situazione in cui stai lavorando a un documento e hai aperto un paio di siti per riferimenti incrociati. Non è un problema navigare attraverso i siti contemporaneamente?

Bene, stiamo parlando di Android qui e là sempre una soluzione alternativa. Premi a lungo sulla barra degli indirizzi e scorri verso sinistra e verso destra. Sarai in grado di scorrere agevolmente sulle linguette aperte.





7. Vedi Tutte le schede aperte

Premere il pulsante Home è ciò che normalmente si farebbe per uscire da Chrome o, per questo, da qualsiasi app. In Chrome, c'è un leggero problema: chiude l'app principale ma le schede rimangono aperte fino a quando non vengono chiuse manualmente. L'ultima volta che ho controllato, avevo oltre 12 schede aperte.




Quindi, come vedere facilmente tutte le schede aperte. Bene, le app di Google contengono una manciata di trucchi nascosti nelle maniche. Tutto quello che devi fare è toccare sulla barra degli indirizzi e scorrere verso il basso per visualizzare l'elenco.

Oppure puoi semplicemente toccare il numero accanto alla barra degli indirizzi e il resto del lavoro è curato toccando il pulsante di chiusura.



8. Sfoglia la directory dei file

Scommetti che ci sono molte app di terze parti che ti consentono di vedere il contenuto del file nella memoria del telefono, ma cosa succede se sei un poco a corto di spazio e non riesci a installare una nuova app?

La soluzione è abbastanza semplice: passa a Chrome.




Basta digitare file: /// sdcard / e tutti i contenuti del telefono - vecchi e nuovi - verranno visualizzati in un indice.





9. Il gioco dei dinosauri

Uno smartphone, che si tratti di un dispositivo Android o di uno stabile Apple, è quasi inutile senza connettività dati. Per ravvivare un po 'le cose, passa al browser Chrome (sì, Chrome è una personalità poliedrica).




Quindi, mentre aspetti che ritorni la rete cellulare, vai su Chrome e gioca al gioco Dinosaur. E, fidati di me, non è facile come sembra.





10. Pulsante di accensione per terminare la chiamata

L'80% delle volte in cui il pollice è vicino al pulsante di accensione mentre facciamo una telefonata, quindi abilitare il pulsante di accensione per terminare le chiamate sembra essere la mossa più intelligente. Inoltre, quando guardi a accattivante partita di cricket e non riesci a distogliere lo sguardo dalla TV, questo si rivela il modo più conveniente di terminare una chiamata.




Per abilitarlo, apri il Impostazioni di accessibilità e cambia il Il pulsante di accensione termina la chiamata opzione su on. Ecco fatto, ora hai un pulsante fisico per terminare le chiamate.



11. Schermata Pin

Mio fratello ama spionaggio su di me, per motivi che gli sono più noti (fratelli, te lo dico io). Quindi, ogni volta che gli consegno il telefono, devo fare molta attenzione in modo che non apra WhatsApp o, per quello, persino le mie app di social media.







Quello che faccio è abilitare il blocco dello schermo, il che rende quasi impossibile per lui passare alle altre app, poiché questo trucco intelligente rende i pulsanti inaccessibili.

Tutto quello che devi fare è andare al menu Impostazioni e toccare Icona pin per abilitarlo.

Si noti che nei dispositivi Samsung Galaxy, il Pin windows l'opzione deve essere abilitata. Questo può essere trovato nel Altre impostazioni di sicurezza menù.





12. Avviare il dispositivo in modalità provvisoria

Il più delle volte, ci imbattiamo in una varietà di app che si comportano in modo irregolare. E quando dico irregolare, intendo quelle situazioni in cui l'app viene interrotta più volte o quando viene visualizzato un array di annunci ostruttivi ciò non ti consente di fare nient'altro.




In tali scenari, è meglio farlo avviare il dispositivo Android in modalità provvisoria. La Modalità provvisoria disabilita tutte le app di terze parti e ciò semplifica l'eliminazione di quelle offensive.

Per avviare il telefono in modalità provvisoria, toccare il pulsante di accensione e premere a lungo l'opzione per spegnere.



13. Smart Lock

Una delle funzionalità più brillanti di Android è l'opzione di blocco intelligente. Disabilita la schermata di blocco ogni volta che ti trovi in ​​una determinata posizione, ad esempio a casa o in ufficio o quando ti connetti ad alcuni dispositivi affidabili.







In modo che quando il telefono è sdraiato accanto a te in ufficio, non è necessario sbloccarlo per l'ennesima volta. La transizione è piuttosto semplice e ciò che lo rende incredibile è che puoi scegliere qualsiasi numero di posizioni. Per abilitarlo, vai su Smart Lock nelle impostazioni di sicurezza.

Alcuni smartphone richiedono l'accesso a Google Play Services per abilitare Smart Lock, le cui impostazioni sono disponibili nelle impostazioni dell'app.



14. Scorrimento della barra spaziatrice

Ammettiamolo, a volte è difficile scorrere il testo sui nostri smartphone, il cursore non sembra mai atterrare dove vuoi. Più piccolo è lo schermo, più noioso è il processo. In tali situazioni, la barra spaziatrice della tastiera Google (Gboard) viene in soccorso.

Tutto quello che devi fare è scorrere avanti e indietro sulla barra spaziatrice. Per eliminare il testo, tieni premuto il pulsante backspace e scorri verso sinistra e verso destra.

Lo scorrimento della barra spaziatrice è solo la punta dell'iceberg quando si tratta delle funzionalità di Gboard. E se ami questo, scommetto che ti piacerà tutto 13 suggerimenti e trucchi superbi.





15. OK Google

La maggior parte di noi utilizza il pulsante del microfono sulla barra di ricerca di Google se desidera cercare qualcosa, aggiungere un promemoria, impostare una sveglia e l'elenco continua. Ma sapevi che tutto ciò poteva essere fatto a mani libere?







La funzione di rilevamento vocale ti consentirà di passare a mani libere sul tuo dispositivo, tutto ciò che devi fare è dire 'Ok Google'. Vai su Voice e tocca l'opzione più adatta a te. Quindi la prossima volta che dici 'Ok Google' si sveglierà e terrà conto del tuo comando.

Scopri come attivare Google Now voce da qualsiasi schermata su Android.



16. Ingrandisci facilmente le mappe

Sappiamo tutti che un pizzico dentro e fuori da una foto / mappa ingrandisce e rimpicciolisce rispettivamente. Ma sapevi che puoi fare la stessa cosa con un colpo senza sforzo?

Tocca due volte sulla mappa / immagine e senza sollevare le dita, trascina su e giù. Magico, eh?

Parlando di Maps, ecco 22 migliori consigli e trucchi su Google Maps che adorerai



17. Informazioni sul proprietario

Il blocco del modello sui nostri smartphone fa brillantemente il suo lavoro poiché blocca qualsiasi accesso non autorizzato e mantiene i dati del telefono sicuri e protetti. Ma cosa succede se un telefono smarrito cade in giusto mani, come avrebbe saputo chi chiamare?







Il informazioni sul proprietario Il potere è la cosa esatta che può aiutarti in tali situazioni. Visualizza il nome e il numero di contatto sulla schermata di blocco del telefono.

Questa funzione può variare da telefono a telefono e, in alcuni dispositivi, è nelle vesti di Informazioni di emergenza



18. Imposta la politica relativa al sonno Wifi

Un'altra caratteristica nascosta è la politica del sonno Wi-Fi in impostazioni Wi-Fi avanzate. In una situazione normale, quando lo schermo si spegne il telefono passa ai dati del cellulare. E quando ciò accade, anche la durata della batteria del telefono subisce un colpo (poiché il Wi-Fi consuma meno succo dei dati cellulari).




In tali situazioni, il criterio di sospensione Wi-Fi deve essere impostato su Mai, in modo che il passaggio non avvenga mai (anche quando il telefono è inattivo).

Per abilitare questa funzione, apri il menu Impostazioni Wi-Fi avanzate e imposta Mantieni Wi-Fi attivo durante la sospensione su Mai.



19. Modalità ospite

Una mia amica aveva da poco perso il cellulare e usava la mia per tenere sotto controllo messaggi, e-mail e soprattutto Facebook e Instagram, fino a quando non ne ha avuta una nuova. Per impedire che la mia data privata diventi pubblica (amici, te lo dico), quello che ho fatto è stato abilitare la modalità ospite sul mio smartphone Android.




La modalità ospite non solo aiuta a proteggere i dati privati, ma consente anche all'ospite di avere un telefono completamente pulito.





20. Individua il tuo telefono

Alla ricerca di a telefono fuori posto può essere abbastanza complicato, anche quando la suoneria del telefono è disattivata.

Il modo più semplice per rilevare un telefono Android smarrito o smarrito è tramite Gestione dispositivi Google. Apri Gestione dispositivi e accedi con l'ID con cui è configurato il telefono.




Questa app ha enormi capacità quando si tratta di localizzare un telefono smarrito (sulla mappa), fare squillare il telefono o, nelle peggiori situazioni, cancellare il telefono di tutti i dati.

Sebbene funzioni simili si possano trovare nei dispositivi Samsung Galaxy e nei telefoni Windows (ora defunti), ho trovato la funzionalità integrata la migliore.



21. Vedi le notifiche anche dopo averle cancellate

La cancellazione delle notifiche è nella memoria muscolare di molti di noi, ma nel processo di eliminazione di queste fastidiose notifiche delle app, il più delle volte viene cancellata una importante (parla delle leggi di Murphy).

Quindi, come vedi la vecchia notifica? Sicuramente, ci sono molte app di notifica che ti aiutano ad accedere allo stesso, ma a che serve un sistema operativo se non ti può aiutare in tali situazioni.




Quindi eccoci qui a presentare un elegante trucco Android integrato per visualizzare tutte le notifiche che si sono fatte strada sul tuo dispositivo.

Premi a lungo sulla schermata principale, tocca widget e posizionare il file impostazioni collegamento nella schermata principale. All'apertura, selezionare notifica e il gioco è fatto.

Quindi, vai avanti e libera tutto il potenziale del tuo dispositivo Android e rendi l'esperienza utile. Nel caso in cui avessi perso qualche caratteristica nascosta o suggerimenti Android, sentiti libero di condividerla.

Vedi successivo:Come ottenere un vassoio di notifica pulito in Android con hub di notifica.