Dovresti abbandonare il tuo iPhone a favore di Google Pixel?

Google ha annunciato il suo nuovi telefoni Pixel e Pixel XL e sembrano essere deliziosamente innovativi. Apple e Samsung vanno avanti e indietro da anni discutendo su iPhone e Galaxy, ma Pixel sembra molto diverso. Sembra che Google Pixel stia puntando direttamente sull'iPhone nel suo complesso piuttosto che su qualsiasi funzione specifica. Pixel non è un telefono per gli amanti di Android (anche se dovrebbe piacere a molti), è un telefono per gli amanti di iPhone.




Pixel potrebbe essere il primo telefono abbastanza convincente da far cadere iPhone. | Foto: SJitpitak / Shutterstock.com

Detto questo, come amante di iPhone dovresti prendere l'esca? Pixel ha presumibilmente la migliore fotocamera di uno smartphone, l'intelligente Google Assistant, l'archiviazione illimitata di foto e video, assistenza clienti 24/7, oh e un jack per cuffie. Valutiamo i pro e i contro di fare il passaggio drastico.

Lavatrice Recensioni



Le caratteristiche più allettanti di Google Pixel

Google ha messo insieme un annuncio che funge da gigantesco cartellone pubblicitario lampeggiante per gli utenti di iPhone con una freccia in direzione di Pixel. Elenca quasi tutte le funzionalità di Pixel che un utente di iPhone non possiede. Dall'inizio alla fine, questa è una batteria superiore, una fotocamera migliore, un'opzione di colore blu, VR, archiviazione illimitata di foto e video incluso 4K, e naturalmente lo zinger: un jack per cuffie 'soddisfacente non nuovo'.



Foto: Google

Analizziamo cosa significano questi. Innanzitutto, la batteria di Pixel promette di caricare fino a 7 ore di utilizzo aggiuntivo dopo soli 15 minuti. È un'impresa incredibile che l'iPhone non può assolutamente rivendicare. In effetti, una delle maggiori lamentele sull'iPhone, in particolare i modelli più piccoli da 4,7 pollici, è la durata della batteria. Mentre Pixel non fa affermazioni sulla durata della batteria del mondo reale, essere in grado di caricarsi così rapidamente aiuta molto giorno dopo giorno.

Alla ricerca di qualcosa di nuovo, Pixel sembra il telefono Android con cui incontrarsi.

Google Pixel ha anche la fotocamera migliore secondo DxOMark. Gli hanno dato un punteggio di 89, rendendolo la fotocamera più votata di sempre in uno smartphone. Sono tre punti in più rispetto all'iPhone 7, anche se per chiunque tranne i fotografi più raffinati è probabilmente trascurabile. Più importante per il nostro confronto è che Pixel ha la stessa funzione di profondità di campo del bokeh in iPhone 7 Plus. È anche confortante avere uno spazio di archiviazione illimitato per foto e video, a differenza dei 5 GB di spazio di archiviazione iCloud forniti da Apple, il che è scandaloso a questo punto.

Se sei appassionato di VR, questo è forse un motivo ovvio per cambiare anche dal momento che iPhone manca completamente di realtà virtuale. Tuttavia, la realtà virtuale è ancora lontana dall'essere mainstream, quindi questo probabilmente non è troppo allettante.

Foto: Google

L'ultimo fattore sono le specifiche. Blah blah blah, ha un jack per cuffie, sì. Ma funziona anche con Android di serie e presenta un processore quad-core Snapdragon 821, il che significa che Pixel dovrebbe essere velocissimo. Inoltre, mentre il Pixel XL più grande ha lo stesso display da 5,5 pollici di un iPhone Plus, il Pixel più piccolo è più grande dell'iPhone più piccolo: 5 pollici contro 4,7 pollici. Questo è qualcosa da considerare se si desidera uno schermo leggermente più grande senza spostarsi nel territorio Plus.





Ragioni per restare con iPhone

Ora che hai visto tutto ciò che Google Pixel ha da offrire, è tempo di tornare su iPhone ed esaminare perché potrebbe valere la pena restare.

Apple ha creato una community con iMessage e passare ad Android è come uscire.

Il primo motivo che viene in mente è l'intero ecosistema. Se possiedi già un altro dispositivo Apple diverso da un iPhone, probabilmente non dovresti passare a Pixel. Mac, iPad e Apple Watch funzionano troppo perfettamente con iPhone. Passare a Pixel significa che devi trovare un nuovo modo per sincronizzare foto, file, messaggi, segnalibri, note, promemoria e app su tutti i dispositivi. Molti di questi non sono nemmeno possibili.

Foto: Apple

iMessage si lega in qualche modo all'ecosistema ma merita il merito. È una piattaforma di messaggistica fantastica che è andato ancora meglio con iOS 10. Da oggi è particolarmente difficile partire perché se tutti i tuoi amici hanno un iPhone, non puoi più vedere le conferme di lettura, chi sta scrivendo, invia adesivi ed effetti o aggiungi app. Apple ha creato una community con iMessage e passare ad Android è come uscire.

Forse questo è totalmente soggettivo, ma l'iPhone è ancora il telefono più bello sul mercato. Non sono un fan dello split in alluminio e vetro sul retro del Pixel e le prime impressioni sembrano suggerire che non è neanche molto popolare tra i critici. Inoltre, il mercato degli accessori per iPhone non ha eguali: custodie, cavi di alimentazione, altoparlanti e cuffie Lightning, dongle.

Foto: Adriano / Shutterstock.com

Infine, una semplice nota. Se hai già provato Android e non ti è piaciuto, Pixel non ti farà più apprezzare improvvisamente Android. Android è ancora Android e iOS è ancora iOS, nel bene e nel male.





Pensieri finali

Se hai aderito alla filosofia 'funziona' di Apple con iOS e la sua forte integrazione iCloud e iMessage, passare a Pixel non fa per te. Non fa per te se possiedi un Mac, iPad o Apple Watch.

Tuttavia, se utilizzi il tuo iPhone come dispositivo completamente autonomo e potresti rinunciare all'ecosistema alla ricerca di qualcosa di nuovo, Pixel sembra il telefono Android con cui incontrarsi. La memorizzazione illimitata di foto è straordinaria, Google Assistant sembra Siri con gli steroidi e la ricarica rapida della batteria è semplicemente migliore.

Google Pixel e Pixel XL hanno prezzi identici a quelli dell'iPhone 7 e 7 Plus fino ai livelli di archiviazione, anche se è disponibile l'opzione da 256 GB. Pixel è $ 649 o $ 749 per 32 GB o 128 GB e Pixel XL è $ 769 o $ 869. Loro sono disponibile per il preordine ora e ufficialmente in uscita il 20 ottobre.