Samsung Galaxy Note 3 vs Note 2: come si confrontano?







La scorsa settimana, Samsung ha presentato ufficialmente il Samsung Galaxy Note 3, il suo seguito al popolarissimo Note 2.

Mentre ti abbiamo già mostrato cinque grandi motivi per considerare la Nota 3e persino toccato le differenze tra la nota 2 e il suo successore, questa volta vogliamo rivisitare la nota 3 e confrontarla più direttamente con la nota 2.

Questo articolo potrebbe rivelarsi molto utile non solo per i proprietari di Note 2 incuriositi dalle differenze e se aggiornare, ma anche per quelli che stavano prendendo in considerazione la raccolta della Nota 2 a prezzi di bilancio, ma vogliono sapere se dovrebbero semplicemente salvare un un po 'di più per l'ultimo e il più grande di Samsung.

Quindi tuffiamoci, vero?





Design

Noterai subito alcune somiglianze piuttosto ovvie tra la Nota 3 e la Nota 2, nonché alcune differenze sorprendenti. Quando si tratta di dimensioni e dimensioni, la nota 3 è un po 'più piccola, sebbene racchiuda a più grande Display da 5,7 pollici.

Per avere un'idea della differenza di dimensioni, il Note 2 presenta un display Super AMOLED da 5,5 pollici ed è disponibile in 151 x 80,5 x 9,4 mm. Al contrario, il Note 3 è solo 151,2 x 79,1 x 8,3 mm - mentre è ancora un telefono GRANDE, è incredibilmente sottile tutto considerato.

Al di fuori di dimensioni e display diversi, il Note 3 introduce anche un linguaggio di design completamente nuovo, che si nota soprattutto quando si guarda il retro del telefono.

Andato è la cover posteriore lucida che si trova sulla Nota 2, Nota 1 e praticamente su tutti i dispositivi Samsung che abbiamo mai visto. Invece, il Note 3 porta un supporto in plastica ruvida progettato per imitare la pelle, sia nel suo aspetto che nel suo aspetto. Il risultato finale è una superficie che è molto più liscia e più facile da impugnare, il tutto dando al telefono un aspetto più raffinato.

Detto questo, non tutti amano l'aspetto o la sensazione di ecopelle. Alla fine entrambe le finiture sono in plastica, anche se in realtà preferisci potrebbe essere una scelta personale.








Schermo

Immediatamente, sarai attratto dal display Super AMOLED da 5,7 pollici vibrante e colorato di Note 3. Non solo il colore è buono (o meglio) rispetto all'ultima generazione Note, è anche FULL HD e arriva a un PPI di 386. Al contrario, il display da 5,5 pollici del Note 2 aveva solo una risoluzione di 720 x 1.280 e un PPI di 267.





Specifiche

Quindi sappiamo che il Galaxy Note 3 e Note 2 sono di dimensioni diverse, hanno display diversi e un nuovo aspetto, ma per quanto riguarda l'hardware? Quando il Note 2 ha debuttato l'anno scorso, è stato difficile non rimanere colpiti dalla CPU quad-core da 1,6 GHz del telefono, 2 GB di RAM, 16/32/64 GB di memoria, slot microSD e batteria da 3.100 mAh. Questa volta, il Note 3 continua la tradizione di spingere le specifiche innovative.

Il Note 3 è senza dubbio il telefono più potente mai annunciato da qualsiasi azienda di smartphone ed è alimentato da una CPU Snapdragon 800 da 2,3 GHz per i mercati LTE o da un Octa-core Exynos da 1,9 GHz per quelli nei mercati 3G.

Al di fuori del processore, il Note 3 presenta un'epica RAM da 3 GB e annulla l'opzione di archiviazione da 16 GB, spingendo invece 32 o 64 GB di memoria. C'è anche la stessa espansione microSD e una batteria rimovibile, anche se questa volta Samsung ha aumentato la capacità a 3.200 mAh.








Nuove funzionalità e software speciale

Entrambi i telefoni dispongono di Android con TouchWiz, ma ci sono alcune differenze oltre la superficie. In primo luogo, il Note 3 sta scuotendo Android 4.3 Jelly Bean, rispetto all'Android 4.1 del Note 2. Con Android 4.3 integrato, Note 3 supporta il completamento automatico sulla tastiera del telefono, a nuova funzione di profilo limitato, e grafica OpenGL ES 3.0.

Sul lato TouchWiz troverai un numero infinito di funzioni con la Nota 3. Per cominciare, la nuova interfaccia è progettata per consentire di aprire due copie della stessa app in due finestre separate nella schermata principale. Questo potrebbe essere utile per le pagine Web, sessioni di chat e il multi-tasking complessivamente migliorato.

Scavando più a fondo, il telefono Samsung ora ha un nuovo menu impressionante costruito pensando all'S-Pen. Chiamato Air Command, questo sottomenu funziona passando lo stilo sul display e facendo clic sul pulsante dello stilo.

Il menu è composto da cinque strumenti: S-Finder, Scrapbooker, Action Memo, Screen Write e Pen Window.

S-Finder: Questo strumento semplifica la ricerca di qualsiasi cosa memorizzata sul dispositivo e consente la ricerca per data e posizione.

scrapbooker: Questa funzione ti consente di mettere insieme album digitali che possono essere usati per dire note, immagini, pagine Web, video e altro.

Scrittura schermo: Screen Write funziona in modo simile alla funzione Q Memo di LG, che ti consente di scrivere una nota direttamente sui tuoi screenshot.

Memo d'azione: Questa funzione è probabilmente una delle più interessanti. Fondamentalmente puoi scrivere qualcosa sul blocco note usando lo stilo e quindi usa il riconoscimento della scrittura per permetterti di salvare queste note scritte nel dialer telefonico per numeri, un elenco di cose da fare, cercare sul web o anche come un indirizzo di Google Maps.

Finestra penna: Questa funzione non ha molto senso fino a quando non la vedi in-persno, ma fondamentalmente consente agli utenti di prendere lo stilo e disegnare una piccola finestra di qualsiasi dimensione che fa apparire alcune app per una potente esperienza multi-tasking.

Come puoi vedere, Air Command porta molto sul tavolo. Quindi abbiamo La mia rivista che fondamentalmente funziona raccogliendo tutte le tue notizie social e web preferite e mettendole in un unico posto. Non hai ancora abbastanza nuove funzionalità per te? Note 3 include anche molte funzionalità Galaxy S4 e le inserisce nel mix, quindi aggiorna anche molte delle funzionalità e delle app esistenti di Note 2.

Il Note 2 è chiaramente sotto-caratterizzato accanto al Note 3, ma qui c'è un rivestimento d'argento. Quando il Note 2 avrà il suo prossimo aggiornamento (che si dice sia un salto ad Android 4.3), probabilmente otterrà molte di queste nuove funzionalità di Note 3. Quali non possiamo dire con certezza, ma non contiamo completamente la Nota 2, continuerà comunque ad avere alcune nuove splendide funzionalità lungo la strada.








telecamera

Per tutti gli appassionati di telecamere che si chiedono come regge la vecchia camma della Note 2, il suo sparatutto da 8 MP è ancora una fotocamera decente anche per gli standard di oggi, sebbene il Note 3 faccia un salto piuttosto grande con il suo sparatutto da 13 MP. Oltre alla stessa fotocamera, il Note 3 migliora anche un po 'le app e le funzionalità della fotocamera di Samsung.

Guardando verso la cam anteriore, l'1.9MP sulla Note potrebbe essere leggermente inferiore rispetto ai 2.1MP sulla Note 3, ma dovrebbero funzionare in modo simile quando si tratta di chat vocale e altre app front-cam.





Batteria

Mentre il durata della batteria tra la Nota 2 e la Nota 3 è quasi la stessa (Nota 2: 3.100 mAh; Nota 3: 3.200 mAh), Samsung afferma che anche con il display più grande e il processore più esigente, la Nota 3 dovrebbe ottenere la stessa o migliore durata della batteria rispetto a il Galaxy Note 2.





Conclusione

Non esiste un modo semplice per dirlo, quindi basta sputarlo: il Note 3 possiede la Note 2 in ogni modo immaginabile. Specifiche migliorate, software, peso ridotto, profilo più piccolo, display più grande - e continua all'infinito.

Qual è il nostro consiglio alle persone che discutono tra ottenere la nota 2 a un prezzo di vendita o passare direttamente alla nota 3? Onestamente, dipende dal tuo budget. Se stai cercando di acquistare il telefono senza contratto, potrebbe essere utile, una volta che Sammy e i rivenditori online iniziano a tagliare i prezzi. A contratto? Se puoi permetterti un prezzo di $ 299 con contratto, provalo.

Come quelli già con la nota 2? Indipendentemente dal fatto che tu sia in contratto o fuori contratto, il Note 2 è ancora un telefono solido che probabilmente avrà diverse funzionalità Note 3 man mano che il tempo avanza. Se vivi assolutamente al limite, ti consigliamo di eseguire l'upgrade. Se ritieni che Note 2 gestisca facilmente tutte le tue app preferite e faccia tutte le funzionalità principali che desideri, potresti voler tenere duro fino al prossimo anno per Note 4.

Cosa ne pensi, hai intenzione di prendere il Note 3 o no?