Anteprima di Microsoft Arrow Launcher per Android

Microsoft è in fiamme. Proprio prima del versione di Windows 10 per computer e smartphone, e Office 2016, hanno rilasciato un nuovissimo launcher per Android, chiamato Arrow Launcher. È passato un po 'di tempo da quando ho provato un nuovo lanciatore, soprattutto da quando sono stato convinto da Khamosh EverythingMe è l'ultimo lanciatore uno vorrebbe. Pertanto, ho pensato di provarlo per alcuni giorni e vedere se ha il potenziale per resistere ad alcuni dei lanciatori affermati che abbiamo sul Play Store.







Arrow Launcher è in fase beta e bisogna unirsi alla community di Google+ per richiedere un invito e ciò ti consentirebbe di scaricare l'app dal Play Store. Ma c'è un opzione di download direttoper l'utente che desidera installarlo e iniziare.







Lavorando su Arrow Launcher

Dopo aver installato l'app, ho tre schermate importanti. La schermata principale al centro è per le app. A sinistra hai Persone e Contatti mentre a destra hai Note e promemoria. Queste schermate non possono essere rimosse o spostate. Quindi supponiamo che non sei una persona che utilizza note e promemoria, dovrai comunque convivere con questa parte di Arrow Launcher.







La schermata principale dell'applicazione al centro elencherà le tue app utilizzate di frequente e anche quelle che hai aperto di recente. Il più delle volte, non dovrai nemmeno aprire il cassetto delle app in quanto tutte le app che usi frequentemente saranno elencate qui. A volte, quando non trovi l'app nella schermata principale, puoi aprire il cassetto delle app, proprio come il cassetto che abbiamo in Aviate Launcher e cercare direttamente l'app.







Utenti che widget di amore e fare affidamento su di essi per le notifiche e le informazioni potrebbe avere difficoltà ad adattarsi con Arrow Launcher in quanto non è prevista l'aggiunta di uno nella schermata principale.

Mi sono piaciute molto le finestre dei registri delle chiamate integrate a sinistra con un pulsante di composizione. Qui puoi anche aprire le app di contatto usando il menu a tre punti nella stessa schermata. È possibile aprire la pagina dei contatti per uno dei chiamanti frequenti o toccare l'opzione di chiamata o SMS per eseguire l'azione. Se tocchi lo spazio vuoto (lo spazio tra il nome del chiamante e l'icona di composizione) ti darà un'opzione nascosta per e-mail e SMS direttamente dalla schermata principale.




La schermata Note e promemoria è piuttosto semplice. È possibile aggiungere promemoria e una volta che l'attività è stata curata, basta toccarla per aggiungerla all'elenco completato.




Hai un dock in fondo proprio come qualsiasi altro lanciatore. Ma nel programma di avvio di Arrow, puoi espandere il dock per ottenere app e contatti utilizzati di recente che puoi avviare. Quando si tratta di personalizzazione, al momento non c'è nulla. Nessun supporto per icon pack e widget. Il Impostazioni dell'app non contiene altro che l'opzione per cambiare lo sfondo. Puoi impostare uno sfondo personalizzato, scegliere tra quelli forniti o ottenere uno sfondo giornaliero da Bing.







Come scegliere un lanciatore?abbiamo ti ho coperto anche lì, Utenti di telefoni Android.





I miei pensieri

Non vedo nient'altro che ci sia nel Arrow Launcher. Ora, quando si tratta di consumo di memoria, Arrow Launcher fa bene alle risorse del telefono. Ma potrebbero essere necessari alcuni aggiornamenti per Arrow Launcher prima che possa convincermi a prenderlo come un launcher predefinito. A mio avviso, sembra ancora incompiuto ed è proprio questo il tag beta. Aspettiamo aggiornamenti futuri e vediamo cosa viene fuori da Microsoft.