Il browser Opera Neon potrebbe essere il futuro

Con sede in Norvegia la società di navigazione Opera ha presentato il suo nuovo browser, che è anche disponibile per il download su tutti per Mac e PC Windows, e la società afferma che il suo browser Neon è una sbirciatina nel 'futuro dei browser web'.







Il nuovo browser si basa sullo stesso motore dell'azienda browser Opera di punta e non è ancora completamente pronto a sostituire i browser Internet in quanto la società sostiene che è ancora un 'concetto'.

Tuttavia, nella fase concettuale, il browser Neon è uno sguardo al futuro della navigazione in Internet e il browser attuale di Opera verrà presto aggiornato con alcune delle sue funzionalità.

“I browser Web di oggi sono fondamentalmente dell'ultimo millennio, un'epoca in cui il Web era pieno di documenti e pagine. Con il progetto Opera Neon, vogliamo mostrare alle persone la nostra visione per il futuro del web ', ha affermato Krystian Kolondra, capo del browser Opera.

Il neon di Opera ha abbastanza una homepage interattivache sembra anche fresco. La homepage contiene ancora i collegamenti ai siti Web preferiti e ai siti Web più visitati; li sovrappone come bolle galleggianti con lo stesso sfondo dello sfondo del desktop.





Le fantastiche caratteristiche delle case al neon di Opera




La barra degli indirizzi è una semplice linea posizionata sopra queste bolle fluttuanti sulla homepage. Le schede del sito Web non vengono visualizzate in alto, come nel caso di tutti gli altri browser, ma appaiono come bolle circolari sul pannello laterale destro del browser, che danno un effetto di animazione ogni volta che apri o riduci a icona una scheda.

“Fin dalla sua nascita, 20 anni fa, Internet è diventata una parte essenziale della nostra vita. Ogni giorno miliardi di persone vi accedono utilizzando i loro browser Web preferiti. Ma Internet continua a cambiare, così come i browser ', ha aggiunto.

Il pannello laterale sinistro del browser ospita una serie di strumenti. Uno di questi consente l'acquisizione di screenshot della pagina Web e consente di visualizzarli anche con un altro strumento.

Un altro strumento consente all'utente di visualizzare tutti i download tramite il browser e lo strumento 'Player' consente di visualizzare tutti i brani e i video disponibili in tutte le schede aperte.




'L'anno scorso, Opera ha intensificato il gioco per i browser, introducendo nuove funzionalità come la VPN gratuita e il blocco degli annunci nativi, ma la società ha capito che è ora che qualcuno sfidi correttamente l'industria dei browser', ha concluso Kolondra.

Una delle migliori caratteristiche del Neon è la navigazione a schermo diviso che consente agli utenti di trascinare la scheda a bolle sulla parte superiore di una pagina aperta e il browser stesso dividerà la vista in due, con dimensioni regolabili per le schede divise.

Il browser sembra un po 'lento al momento, ma poiché la società sembra anche incerta su di esso e non se ne vanta come se fosse un prodotto pronto, l'Opera Neon sembra sicuramente un prodotto che potrebbe rivelarsi promettente nel futuro.