Ascolta la musica come un professionista con queste 11 app e trucchi

Hans Christian Anderson ha detto una volta 'Dove le parole falliscono, la musica parla' ed è così vero. La musica è un linguaggio universale ed è indispensabile che quando la ascolti, dovrebbe essere al suo meglio. Non solo l'esperienza, anche il come suoni la musica può giocare molto nel sollevare il tiro. Nel età di tutto intelligente, quando la maggior parte di noi passa allo streaming di brani online, un'app musicale che si blocca o si blocca frequentemente può rovinare il viaggio musicale.







Il mercato Android è immenso e quindi, eccoci qui, a presentare un totale di 11 app e trucchi per migliorare l'esperienza musicale di Android



Leggi anche:Servizi di streaming musicale in India a confronto: ti aiutiamo a scegliere il meglio.



1. Scorri attraverso la coda

Niente sembra così semplice scorrendo sullo schermo per passare al brano successivo. Il software Hendriksen tenta di risolverlo con un'app che si chiama Scorrimento audio. È un'app apparentemente semplice che ti consente di cambiare i brani scorrendo. Inoltre, puoi anche riprodurre / mettere in pausa i brani con un semplice tocco.







L'app non richiede alcuna autorizzazione per l'installazione. Tutto quello che devi fare è configurare il lettore musicale predefinito nelle impostazioni. E una volta fatto, scorrere facilmente la coda. E se sei preoccupato che il l'app potrebbe essere un guzzler della batteria, non preoccuparti, anche gli sviluppatori hanno coperto questo aspetto. Tieni premuto a lungo in qualsiasi punto dello schermo e lo schermo diventerà nero.

Tieni presente che gli swipe funzionano finché Audio Swipe è attivo.



2. Scorrere attraverso i controlli del volume

Con i telefoni che vanno nel modo senza cornice e la via dell'infinito, si vorrebbe che le compagnie eliminassero anche i bilancieri dei volumi. Spero che, in un lontano futuro, lo escogiteranno. Fino ad allora, che ne dici di controllare il volume dallo schermo, con solo pochi passaggi sul bordo dello schermo.

volumeSlider, un'app che è stata progettata per utilizzare il bordo dello schermo del telefono come dispositivo di scorrimento del volume, ti fa venir voglia di scartare gli ingombranti tasti del volume (se solo).




Tutto quello che devi fare è dare l'autorizzazione nelle impostazioni di Accessibilità e impostare il opzione di istruzione ai media. Così semplice. D'ora in poi sarai in grado di controllare il volume semplicemente scorrendo su e giù sullo schermo del telefono.

Inoltre, funziona sulla maggior parte delle app sul mercato. Controllo del volume su YouTube non è mai stato così facile.



3. Wave to Change Songs

Agitare per cambiare le canzoni sembra un po 'futuristico? Se sì, allora adorerai questa app che si chiama Wave Control. Richiede di muovere le mani in modi specifici per completare le attività, come riprodurre / mettere in pausa, riprodurre un brano precedente, passare al brano successivo, ecc.







L'app funziona tramite il centro di prossimità del telefono. Le prime volte potresti aver bisogno di mettere un po 'di pratica per capire come funziona onde. E una volta impostato, cambia le canzoni come un professionista.

E sì, aiuta davvero a tenere il ketchup e altra salsa disordinata fuori dal telefono, mentre stai mangiando e ascoltando le canzoni in parallelo.



4. Amplificazione

Inizia la festa meno gli oratori ma ancora con musica in forte espansione. Come potresti chiedere? AmpMeè la risposta. Questa app amplifica il suono sincronizzando il telefono con i dispositivi vicini per creare un enorme altoparlante.







Tutto quello che devi fare è creare una playlist e iniziare la sincronizzazione con i dispositivi vicini o partecipare a una festa. Questa app non richiede molta connessione Internet attiva se i tuoi brani sono archiviati offline.

Scoprire Come puoi usare un dispositivo Android come microfono per altoparlanti Bluetooth



5. Potenzia i bassi

Un telefono senza equalizzatore sembra un po 'vuoto, non credi? Nessun effetto per basso, nessuna transizione musicale colorata. Bene, Equalizer e Bass Booster mira a cambiarlo con il suo equalizzatore incorporato e visualizzazioni accattivanti.

L'effetto dei bassi è un USP dell'app, in particolare con le cuffie accese, riduce la contrazione e conferisce una bellezza alle canzoni.







La modalità bassi può essere attivata / disattivata semplicemente premendo un interruttore nell'area di notifica.





6. Canali musicali

La maggior parte di noi ha l'abitudine di ascoltare le canzoni su un solo auricolare. L'altro orecchio è chiaro per ascoltare le chiacchiere dell'ufficio e cosa no (gli ordini del capo, forse?). Bene, in queste situazioni, devi scendere a compromessi sulla qualità audio, perché un auricolare raramente può compensarne due, giusto?




Android N ha la risposta classica. Una nuova opzione sui dispositivi Nougat consente ai canali audio destro e sinistro di riprodurre in parallelo entrambi gli auricolari. Quindi ora hai la soluzione perfetta per ascoltare la musica in tutto il suo splendore.

L'opzione per questo si nasconde in Impostazioni di accessibilità. Tutto quello che devi fare è attivare o disattivare l'opzione di riproduzione audio Mono.



7. Verificare la presenza di blocchi stradali

Molte volte, la qualità delle canzoni soffre perché il suono non può muoversi liberamente. Ciò potrebbe derivare dalla copertura del telefono che blocca le griglie degli altoparlanti. Quindi prendere l'abitudine di controllare le cover del telefono molto prima dell'acquisto.




Parlando di cover del telefono, dai un'occhiata a battaglia di custodie telefoniche: Otterbox Defender vs. Lifeproof Fre





8. Aumenta il volume

Questo è un trucco che molti di noi usano da tempo immemorabile. Se è difficile mettere le mani sugli altoparlanti, posizionare il telefono in un angolo con le griglie degli altoparlanti rivolte verso il muro.

Rimarrai stupito dall'aumento del volume del tuo dispositivo.

Ero persino andato avanti e ho messo il mio telefono in un bicchiere (ovviamente vuoto) per dare l'effetto di un woofer, quando le app booster erano una scoperta rara.





9. Esamina attentamente l'app per la musica

Un altro motivo per cui la qualità della musica va in immersione è la scelta delle app musicali. Con un orda di app musicali sul mercato, la maggior parte di noi spesso tende a scaricare la prima app disponibile, principalmente per risparmiare tempo. Tuttavia, non tutte le app trasmettono musica in streaming con la massima qualità e ciò può a sua volta rovinare la qualità del brano.




Il nostro consiglio: non passate il passaparola e controllate attentamente un'app prima di fare il salto.



10. Risparmio dati?

Le app di streaming musicale come Wynk e Saavn vengono fornite con la modalità di risparmio dati integrata. Costruito per salvare i dati durante i tuoi soggiorni musicali, questa impostazione potrebbe essere il motivo per cui la qualità della canzone è andata per un tuffo.




Vai alle impostazioni e sarà sotto forma di risparmiatore di dati o qualità di streaming. Scegli la versione appropriata e ascolta le canzoni in tutto il loro splendore.





11. Qualità vs marchio

Non tutti i prodotti a marchio sono garantiti per essere buoni, e lo stesso argomento vale anche per cuffie / auricolari. Quindi, prima di investire in un prodotto costoso, fai una ricerca sul prodotto ben prima di immergerti.




Il più delle volte, gli auricolari forniti con il telefono funzionano bene. Ma se stai cercando quelli wireless, dai un'occhiata alcune delle migliori cuffie wireless.



Questo è un involucro!

Quindi, è così che puoi migliorare la tua esperienza musicale Android come un professionista. Provali tutti, la cosa migliore di tutte le app menzionate qui è che puoi usarle tutte contemporaneamente. Provali e facci sapere come è andata.

Leggi anche: Scopri nuova musica e artisti underground online.