Il tuo telefono è stato violato? Guida completa per proteggere i tuoi dati sul telefono

Gli hacker stanno prendendo sempre più di mira gli smartphone per diversi motivi. Il più importante di questi è per i dati personali. Ma gli hacker esperti stanno guardando oltre questo mentre inauguriamo un nuovo ordine finanziario mondiale. Cryptojacking è dove gli hacker usano la potenza di calcolo di un telefono la mia criptovaluta.







Man mano che le loro tecniche diventano più sofisticate, come fai a sapere quando il tuo telefono viene violato?

Furti di dati, frodi con carte di credito o mining illegale di criptovalute: questi sono alcuni dei tanti esempi di cosa potrebbe accadere se il tuo telefono fosse stato violato. Questo è il motivo per cui il tuo smartphone è molto più prezioso di quello che sai, o addirittura ti interessa ammettere. L'unico problema è come scoprire cosa sta succedendo dietro le quinte o sullo schermo e fermarlo prima che il danno sia fatto.



Cominciamo.





1. surriscaldamento

È comune che i cellulari si surriscaldino quando si caricano o quando si utilizzano giochi ad alta intensità grafica. Gli smartphone di fascia bassa si surriscaldano anche quando guardi i video per troppo tempo. Ma, se il tuo telefono si sta surriscaldando senza una ragione apparente, quando non è in uso, questa è una bandiera rossa.







Devi trovare quell'app o processo, o più, in esecuzione in background senza il tuo permesso. Apri Impostazioni e vai a Gestisci app. Se un'app o un servizio è in esecuzione, vedrai un cerchio punteggiato verde.

Gli utenti esperti possono abilitare Opzione sviluppatore (toccare il numero di build Android 10 volte) e selezionare Servizi in esecuzione.





2. Drenaggio della batteria

Se noti che la batteria si sta scaricando più velocemente del solito, in background vengono eseguiti specifici processi indesiderati. Apri Impostazioni e vai a Batteria e prestazioni. Seleziona Consumo energetico qui.







Controlla quale app sta consumando la batteria e se ricordi di averla utilizzata di recente. Inoltre, esamina l'opzione Risparmio batteria app per vedere quali app sono attive ora.







Puoi limitare l'attività in background di qualsiasi app aprendola e selezionando l'opzione Limita attività in background.




Anche su Guiding Tech



Le migliori app per proteggere il tuo telefono Android
Leggi di più




3. Installazioni di app indesiderate

Alcune app installate da fonti inaffidabili possono continuare a darti fastidio per installare un'altra app Cleaner o Free up Ram. I furtivi ne installano uno caricato di malware senza la tua autorizzazione. Se non ricordi di aver installato quell'app dall'aspetto sospetto, allora è probabile che tu non l'abbia fatto. Di solito è una buona idea leggere le recensioni degli utenti prima di installare qualsiasi app e utilizzare il Play Store solo per il download.




A volte, anche popolare le app non sono sicure, il che rende ancora più importante la dovuta diligenza.





4. Utilizzo dei dati

Le persone non prestano attenzione al loro utilizzo dei dati su una connessione Wi-Fi, ma dovrebbero farlo. Non spiegato Utilizzo dei dati Internet è un chiaro segno che i dati del tuo telefono vengono caricati su un sito Web sospetto, che potrebbe essere un server di un hacker. Apri Impostazioni e tocca Utilizzo dati.







Vedrai un elenco di tutte le app che hanno utilizzato Internet. Puoi alternare l'utilizzo da cellulare a Wi-Fi qui.




Se noti un picco insolito nell'utilizzo dei dati, vedi un'app che non ricordi di usare o che pensi non debba usare Internet in primo luogo, sbarazzartene.





5. Annunci pop-up

Ad alcuni sviluppatori piace mostrare annunci pop-up pensando che nessuno se ne accorgerà. Ad ogni modo, se noti annunci popup casuali sul tuo telefono, devi farlo trovare e sbarazzarsi di quell'app velocemente. Queste app rubano segretamente i tuoi dati e li vendono agli inserzionisti. Se invece visualizzi annunci nella schermata di blocco, segui il nostro guida per rimuovere gli annunci della schermata di blocco.





6. Telefono lento

Sebbene al giorno d'oggi gli smartphone siano dotati di una grande quantità di silicio sotto il cofano, potresti comunque riscontrare un telefono lento o frequenti crash delle app. Ci possono essere molte ragioni dietro, tra cui quelle che ho condiviso sopra.




Il malware potrebbe consumare risorse di sistema o causare conflitti con il funzionamento di altre app, con conseguente rallentamento del telefono, arresto anomalo dell'app o riavvii inspiegabili. Ti suggerirei di sbarazzarti di tutte le app che non ti servono o che non usi più. Possiamo essere incuranti durante l'installazione di app. Installa un app antivirus e scarica Malwarebytes ed esegui una scansione completa.

Scarica Malwarebytes

Anche su Guiding Tech



Le migliori app Android per chi usa spesso il Wi-Fi pubblico
Leggi di più




7. Interruzione del servizio

Ricordi di aver inviato quel messaggio di testo strano o di aver fatto quella chiamata a un numero straniero? Riscontri interruzioni di chiamata o guasti alla rete senza una ragione apparente? Scambio SIM è una tattica comune utilizzata dagli hacker.




Se ritieni che la tua SIM o il tuo numero siano stati compromessi, visita il tuo operatore e invia una richiesta per interrompere immediatamente tutti i servizi. L'operatore dovrebbe ripubblicarti una nuova SIM dopo un'indagine adeguata.





8. Chiamate di phishing, SMS

Le chiamate di phishing sono una tecnica in cui il truffatore ti chiamerà, spesso con un senso di urgenza, e cercherà di ottenere informazioni sensibili da te. Principalmente chiederanno i dettagli del conto bancario (per sbloccare la carta), i numeri di previdenza sociale, le password o i dati. Successivamente tali informazioni possono essere utilizzate per ottenere l'accesso ai tuoi account e quindi alla tua vita digitale.




Non condividere mai password o altre informazioni sensibili con nessuno durante la chiamata, tramite SMS o anche piattaforme di messaggistica come WhatsApp. La maggior parte degli utenti di telefoni Android ha un account Google impostato per impostazione predefinita. Questo è il motivo per cui questi metodi possono essere utilizzati per ottenere l'accesso al telefono in remoto e per disabilitare i servizi critici.





9. Spese inspiegabili per Play Store

Bene, non puoi sempre incolpare i bambini per aver rastrellato le bollette della tua carta di credito. A volte, anche le app malware o spyware sono responsabili. Queste app chiederanno l'autorizzazione per accedere ai dati memorizzati sul telefono.

Se non ricordi di acquistare app o di effettuare acquisti in-app o di riscontrare irregolarità nelle fatture, è possibile che il tuo telefono sia stato violato. L'hacker ha accesso alla tua carta di credito o ai dettagli del Play Store. Cambia immediatamente la password e chiama la tua banca per interrompere l'autorizzazione di ulteriori transazioni.








Stai attento

L'elenco sopra non è assoluto. È solo una lista di controllo indicativa per aiutarti a identificare se qualcosa di strano sta succedendo con il tuo telefono. Molto probabilmente, sarai in grado di scoprire un'app o un malware che agisce sotto il cofano.

Un po 'di due diligence può fare molto per proteggere il tuo telefono dagli hacker. Attenersi sempre alle basi della sicurezza e della privacy. Non aprire collegamenti in e-mail o messaggi da persone a caso o sconosciute. Cambia password ogni pochi mesi. Leggi le recensioni prima di scaricare le app. Usa 2FA app per proteggere account importanti. Evitare l'accesso a reti Wi-Fi pubbliche. Utilizzare una VPN affidabile ogni volta che è necessario. Questo dovrebbe coprirti la maggior parte delle volte.

Prossimo: Ti stai preparando a vendere il tuo telefono Android? Scopri come cancellare il telefono in modo sicuro prima di venderlo.