Come utilizzare e sincronizzare più di un account Google Drive su Windows




In passato abbiamo visto come modificare le impostazioni di App Google Drive per Windows e configurarlo per accedere a più account Google Drive nello stesso profilo Windows. Tuttavia, dopo alcuni aggiornamenti dell'app, il trucco ha smesso di funzionare e gli utenti hanno iniziato a segnalare di avere errori quando è stato configurato più di un account.




Quindi oggi condividerò un'altra tecnica che consente di sincronizzare contemporaneamente più di un account Google Drive sul tuo computer Windows.

Tuttavia, questa volta non cambieremo la configurazione dell'app ufficiale di Google Drive, ma utilizzeremo un programma di terze parti chiamato InSync. La parte buona: funziona. La parte negativa: è gratis solo per i primi 15 giorni di utilizzo, ma c'è un modo per renderlo gratuito per sempre che vedremo alla fine.



Insync per Windows in un'app elegante con cui puoi farlo sincronizzare più account Google Drive a Windows senza sforzo.





Utilizzo di Insync per l'esecuzione di più di un account Google Drive

Dopo di te installa Insync sul tuo computer ti chiederà di configurare il primo account Google che desideri associare ad esso. L'app ti chiederà di accedere a un account Google e quindi concedere tutte le autorizzazioni necessarie deve gestire i file sul tuo disco online.

Fatto ciò, l'app ti chiederà di scegliere tra configurazione semplice e configurazione avanzata. Consiglierei di selezionare Opzione di configurazione avanzata per ottenere un migliore controllo sulla sincronizzazione di più account.







Quindi, dai un nome alla sincronizzazione. Ad esempio, se si utilizza l'account Google Drive per esigenze ufficiali, è possibile nominarlo Google Drive ufficiale.

Quindi selezionare la cartella in cui si desidera sincronizzare i file e salvare le impostazioni. L'app ti dà anche la possibilità di farlo sincronizzazione selettiva di cartelle online e condivise.










Dopo aver configurato un account, attendi che i file vengano sincronizzati con il tuo computer, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Insync nell'area di notifica di Windows (angolo in basso a destra).

Per configurare un secondo account, selezionare il Aggiungi un'opzione per l'account Google e segui i passaggi che hai seguito durante la configurazione del primo account. Questa volta se stai configurando un account per uso personale, chiamalo Google Drive Personal e scegli una cartella appropriata per esso.

Tutti gli account configurati tramite l'app verranno visualizzati nel menu di scelta rapida dell'icona dell'app. Tutti i file saranno sincronizzati costantemente finché l'app Insync è in esecuzione e puoi selezionare uno degli account in cui aprire la cartella sincronizzata Windows Explorer.








Suggerimento interessante per utenti esperti

Utilizzando l'app Insync è possibile creare facilmente collegamenti simbolici alle cartelle. Utilizzando questi collegamenti simbolici è possibile sincronizzare più cartelle con l'account online senza spostare le cartelle nella posizione della cartella sincronizzata. Per creare un collegamento simbolico, aprire prompt dei comandi con privilegi elevati e utilizzare il comando seguente.

MKLINK / D Target Target (“/ D” è per la directory Symlink)

per esempio. MKLINK / D “C: Insynclove@insynchq.comMusicSymlink” “D: Music iTunes”





Piani tariffari

L'app può essere utilizzata gratuitamente solo nei primi 15 giorni di prova. Dopo quello, dovresti compra uno di questi. Gli utenti che possono inviare 15 dei loro amici al servizio Insync possono utilizzare l'app gratuitamente senza alcuna limitazione.





Conclusione

Ecco come è possibile aggiungere più account Google Drive a Windows. Rispetto al trucco precedente, questo trucco è relativamente semplice e poiché stiamo utilizzando un'app di terze parti per svolgere il lavoro, quindi il rischio di perdere il trucco a futuri aggiornamenti di Google Drive è inferiore perché l'attività di Insync dipende da questo e loro voglio assicurarmi che funzioni.

Il fatto che non sia gratuito è sicuramente un fattore dissuasivo, ma chiunque desideri utilizzare più di un account Google Drive dal desktop è probabile che lo utilizzi per un lavoro serio e non solo per un uso occasionale. Ciò significherebbe pagarlo se rende più semplice il tuo lavoro, ne varrà la pena.

Provalo e facci sapere come ha funzionato per te.