Come utilizzare Spotify al di fuori del Regno Unito e degli Stati Uniti

Questa mattina ho caricato tutta la mia collezione musicale su Google Music (circa 28 GB) in modo che potessi trasmette le mie canzoni preferite in streaming su uno dei miei dispositivi direttamente dai server di Google. Quando me ne sono vantato su Facebook, uno dei miei amici dal Regno Unito ha pubblicato un commento dicendo che se solo Spotify fosse disponibile per gli utenti indiani non avrei dovuto farlo.







Sebbene fosse solo un commento, l'ho preso come una sfida. Anche se ne ho sentito parlare molto Spotify, fino ad oggi non avevo la voglia di usarlo. Mi ci sono volute un paio d'ore per iniziare a utilizzare Spotify in quanto non era disponibile nel mio paese. Ma ora che l'ho documentato, i miei lettori dovrebbero essere in grado di usarlo in pochi minuti.







Come utilizzare Spotify al di fuori degli Stati Uniti, del Regno Unito e di qualsiasi dei loro paesi supportati

Passo 1: Prima di tutto, dovremo cambiare il nostro server proxy nel Regno Unito. Ci sono molti servizi web online disponibili, ma lo consiglio personalmente Orso del tunnel per l'attività. Utilizzando Tunnel Bear per Windows è possibile navigare utilizzando proxy UK e USA con un limite massimo di larghezza di banda di 500 MB, che è più che sufficiente per l'attività. Dovrai creare un account gratuito prima di poter utilizzare Tunnel Bear.




Passo 2: Dopo aver attivato il proxy UK su Tunnel Bear, apri la home page di Spotify e fai clic su Pulsante Iscriviti fare un account. È obbligatorio disporre di un account Facebook per registrarsi su Spotify.







Passaggio 3: Dopo esserti registrato con Spotify, accedi al tuo account e seleziona Modifica profilo nell'angolo in alto a destra. Nelle impostazioni dell'account, seleziona Regno Unito come paese corrente e salvare le informazioni. Questo è il motivo per cui siamo su un proxy del Regno Unito. Se non sei su un proxy del Regno Unito, Spotify non ti consentirà di modificare le informazioni del tuo paese.







Passaggio 4: Questo è tutto, puoi andare avanti e installa Spotify sul tuo computer. È possibile accedere utilizzando le credenziali di accesso di Facebook. Non disconnettere il servizio VPN fino a quando non accedi per la prima volta.




Voila, dopo che Spotify ti ha effettuato l'accesso per la prima volta, puoi usarlo quando vuoi anche senza Servizio VPN.








video

Per ulteriori indicazioni, consulta il nostro video tutorial sull'argomento.





Conclusione

Non c'è nessuno che ti impedisce di esplorare il mondo infinito della musica, ad eccezione di alcune fastidiose pubblicità che si riproducono tra le tracce per un utente gratuito. Non preoccuparti, tra poco tratteremo un suggerimento per occuparci di questi annunci. Buon Spotify!