Come sbloccare i download in Chrome (ed è una buona idea)

Quando Google Chrome ha fatto il suo debutto oltre un decennio fa, non era considerato troppo bene in termini di sicurezza. Non avresti mai saputo quando un'estensione sarebbe diventata canaglia e avrebbe dirottato la tua homepage. Ma ora è cambiato. Varie misure di protezione come scansione di software dannoso e processi del sito isolati significa che è probabilmente uno dei browser più sicuri in circolazione.




Chrome svolge anche un ruolo attivo nella protezione del sistema dal malware. Per impostazione predefinita, blocca i file che ritiene non sicuri dal download sul computer. Purtroppo, ciò significa anche che non sarai in grado di scaricare file da determinati siti che ritieni affidabili, ma Chrome la pensa diversamente.

E poi c'è anche l'intero accordo con Chrome che blocca i download automatici che provengono dalla stessa fonte. A volte è molto fastidioso. Sebbene non sia una buona idea disattivare queste funzionalità di sicurezza, facciamo attenzione al vento e guardiamo come puoi fare proprio questo.



Anche su Guiding Tech
11 Funzioni nascoste di Google Chrome per utenti esperti
Leggi di più




Sblocca download potenzialmente non sicuri

Chrome ti protegge da siti di phishing noti e download dannosi utilizzando una funzione integrata chiamata Navigazione sicura. La disattivazione di questa funzione impedisce al browser di bloccare i download che altrimenti non sarebbero sicuri.



Dato che sei sensibile alle minacce online senza Navigazione sicura, considera di disattivare la funzione solo sbloccando eventuali download limitati.

Passo 1: Apri il menu Chrome (fai clic sull'icona a tre punti nell'angolo in alto a destra), quindi fai clic su Impostazioni.

Passo 2: Scorri verso il basso nella pagina Impostazioni, quindi fai clic su Avanzate.

Passaggio 3: Sotto la sezione Privacy e sicurezza, disattiva l'interruttore accanto a Navigazione sicura. E sei a posto.

Chrome non bloccherà alcun download dopo aver apportato le modifiche. Inoltre, non ti avvertirà di siti potenzialmente compromessi o dannosi che potrebbero tentare di farlo phishing per informazioni personali o infettare il browser con altri mezzi.

Avviso di sicurezza: È imperativo prendere le necessarie precauzioni di sicurezza durante la navigazione online. Prendi in considerazione l'utilizzo di un'estensione di sicurezza in modo da poter stare in guardia da possibili minacce online. Scorri verso il basso fino alla sezione 'Rimanere sicuri' per ulteriori informazioni.

Per bloccare download non sicuri in un secondo momento, torna al pannello Impostazioni di Chrome e attiva l'interruttore accanto a Navigazione sicura.





Sblocca download automatici

Sui siti che eseguono più download consecutivamente (come ad esempio su siti di conversione di file), potresti riscontrare problemi a causa di una limitazione del contenuto integrata. Questo è in atto per impedire ai siti Web di scaricare automaticamente malware insieme ad altri file.

Sebbene sia possibile rimuovere questa restrizione, Chrome ti chiederà comunque l'autorizzazione quando si avvia un download a meno che non si scelga di autorizzare attivamente i siti.

Passo 1: Nel pannello Impostazioni di Chrome, fai clic su Avanzate, quindi fai clic sull'opzione Impostazioni contenuti in Privacy e sicurezza.

Passo 2: Scorri verso il basso nella schermata Impostazioni contenuti, quindi fai clic su Download automatici.

Passaggio 3: Attiva l'interruttore accanto a & lsquo; Non consentire a nessun sito di scaricare automaticamente più file. & Rsquo;

Dovrebbe quindi essere letto come & lsquo; Chiedi quando un sito tenta di scaricare automaticamente i file dopo il primo file (consigliato). & Rsquo;

Passaggio 4: Chrome dovrebbe ora consentire ai siti di eseguire download automatici. Tuttavia, ti verrà comunque chiesto il permesso ogni volta che un sito inizia ad avviare un download.

Se diventa una seccatura, fai clic sul pulsante Aggiungi accanto a Consenti, quindi aggiungi l'URL del sito che desideri inserire nella whitelist.

Proprio come con Navigazione sicura disattivata, consenti solo download automatici su siti di cui ti fidi completamente.

Anche su Guiding Tech
#sicurezza
Fai clic qui per vedere la nostra pagina degli articoli sulla sicurezza



Rimanere al sicuro

Rimuovere la restrizione ai download non sicuri non è la scelta più intelligente considerando la quantità di malware che dilaga ogni giorno. Se desideri comunque rimanere protetto con Navigazione sicura disattivata e download automatici abilitati a tempo indeterminato, considerare l'utilizzo di un'estensione di sicurezza o un'utilità di rimozione malware. Diamo un'occhiata ad alcuni.

Avast Online Security

Con oltre 10 milioni di utenti e una valutazione di 4,4 stelle sul Chrome Web Store, non puoi sbagliare con Avast Online Security. Dopo aver aggiunto l'estensione a Chrome, puoi facilmente verificare se un sito è compromesso o meno con un clic sull'icona di Avast accanto alla barra degli URL. E puoi anche contribuire alla community Avast con il tuo feedback su cosa pensi di un determinato sito.

L'estensione monitora anche i risultati dei motori di ricerca e puoi scoprire subito se alcuni siti hanno intenzioni dannose. Dovresti vedere un segno di spunta di colore verde su siti sicuri da visitare.

Avast Online Security offre anche l'accesso a una gamma di opzioni aggiuntive come la possibilità di bloccare annunci, tracker e tentativi di phishing.

Avast Online Security

McAfee SICURE Navigazione sicura

McAfee SECURE Navigazione sicura è un'estensione fantastica per determinare se un sito è sicuro o meno. Un singolo clic sull'icona di Navigazione sicura di McAfee SECURE offre una serie di parametri di sicurezza su malware, intento di phishing, crittografia e popolarità. E, naturalmente, un grande banner di colore verde per indicare se un sito è sicuro.

Se non desideri tutti i fronzoli extra associati a Avast Online Security, McAfee SECURE Safe Browsing è l'alternativa perfetta.

McAfee SICURE Navigazione sicura

Malwarebytes

Dopo aver scaricato un file, è fondamentale che tu lo controlli per malware prima di aprirlo. Sì, hai Windows Defender, ma se preferisci uno strumento di rimozione malware dedicato, semplice ed efficiente, installa Malwarebytes. È gratuito e fa miracoli per rilevare il codice dannoso nei file scaricati.

Fare clic con il pulsante destro del mouse su un file prima di aprirlo, quindi selezionare Scansione con Malwarebytes. Se sui risultati della scansione appare tutto a posto, puoi procedere e aprirlo di solito con sicurezza. È fondamentale farlo su file che altrimenti verrebbero bloccati con la funzione Navigazione sicura di Chrome attivata.

Malwarebytes offre anche una versione di prova gratuita di 14 giorni per una versione Premium con protezione web in tempo reale contro siti dannosi. Ma poiché stai semplicemente cercando di stare al sicuro con la Navigazione sicura di Chrome e le restrizioni di download automatico disattivate, la versione gratuita dovrebbe essere più che sufficiente.

Scarica Malwarebytes

Anche su Guiding Tech
7 consigli per la privacy e la sicurezza in Google Chrome
Leggi di più




Stai attento!

Quindi, questo è il modo in cui dovresti aggirare le restrizioni di Google Chrome sui download potenzialmente non sicuri o automatici. Ancora una volta, prestare attenzione una volta disattivate queste misure di sicurezza.

Di solito, Windows Defender può bloccare un'infezione da malware su vasta scala da un eseguibile dall'aspetto innocente, ma malizioso, che hai eseguito subito dopo il download.

Quindi, assicurati di utilizzare un'estensione o uno scanner malware. Non puoi mai sapere con certezza se un sito o un file è sicuro altrimenti.

Next up: vuoi approfondire le basi per rimanere al sicuro online? Fai clic sul link in basso e tieniti aggiornato.