Come acquisire schermate senza pulsante di accensione su Android

Prendo molti screenshot sul mio Pixel 2 XL, grazie al mio lavoro. Prima di Android P è stato lanciato, ho dovuto premere contemporaneamente i pulsanti Power e Volume down per fare uno screenshot. È il modo normale di farlo anche su altri dispositivi Android.




Con Android P, Google ha aggiunto il opzione screenshot nel pulsante di accensione si. A dire il vero, mi manca il gesto del colpo di palma di fare screenshot che è presente nei dispositivi Samsung. Diverse altre marche hanno gesti simili o un'impostazione rapida per acquisire schermate. Queste scorciatoie e funzionalità sono abbastanza utili. Ma sfortunatamente, non tutti i dispositivi li hanno. E diventa un problema quando il pulsante di accensione è rotto o il pulsante di riduzione del volume è rotto nel caso di dispositivi che richiedono la pressione del pulsante di riduzione del volume e di accensione.

Lavatrice Recensioni

Inoltre, quando qualcuno ha bisogno di prendere più schermate, la solita combinazione di pulsanti di accensione e volume non è conveniente. E onestamente, una piccola parte di me ha paura di poter rompere i pulsanti del mio telefono premendo ripetutamente.



Quindi ho iniziato a cercare modi alternativi per acquisire schermate senza utilizzare il pulsante di accensione.

Nota: Il post non è limitato a Google Pixel ma coprirà i metodi per tutti i dispositivi Android.

Iniziamo.





Schermata Chiave di accesso rapido

Molti dispositivi Android di marchi come Asus, Redmi, Huawei, ecc. Sono dotati di un tasto di accesso rapido per gli screenshot. Presente nelle impostazioni rapide, tutto ciò che devi fare è toccare l'opzione Schermata lì. Questo catturerà la parte dello schermo presente sotto le impostazioni rapide.

Ecco i passaggi:

Passo 1: Passa alla schermata che desideri acquisire.

Passo 2: Abbassa il pannello delle notifiche scorrendo verso il basso dalla barra superiore. Si apriranno le impostazioni rapide. Cerca l'opzione Schermata e toccala. Lo screenshot verrà acquisito e salvato sul tuo telefono.

Nota: Questa funzione non è presente su dispositivi come Samsung, Google Pixel, ecc.



Gesti dello screenshot

Oltre alle impostazioni rapide, alcuni dispositivi consentono anche di acquisire schermate utilizzando i gesti. Ad esempio, i dispositivi Samsung hanno un unico gesto di scorrimento del palmo. In questo, è necessario scorrere il palmo della mano sul telefono da sinistra a destra o da destra a sinistra per fare uno screenshot. Tuttavia, per usarlo è necessario abilitarlo nelle impostazioni. Vai a Impostazioni dispositivo> Movimenti e gesti> Abilita scorrimento con il palmo della mano.

Allo stesso modo, nei dispositivi Huawei, è possibile acquisire lo schermo utilizzando il Gesto nocche. Fondamentalmente, devi colpire lo schermo due volte con le nocche per catturare lo schermo. È possibile abilitarlo nelle impostazioni di Controllo movimento presenti in Assistenza intelligente nelle Impostazioni del dispositivo.

Altri dispositivi di marchi come OnePlus e Redmi supportano il gesto di scorrimento con tre dita. Tutto quello che devi fare è scorrere verso il basso sullo schermo usando tre dita. Questo catturerà la schermata corrente.

Anche su Guiding Tech
5 fantastici gesti Android nascosti che devi conoscere
Leggi di più




Utilizzando Google Assistant

Un altro modo integrato per catturare schermate è con l'aiuto di Assistente di Google. È fantastico perché questo metodo funziona su tutti i dispositivi che supportano Google Assistant. Tuttavia, ha anche i suoi svantaggi.

Ad esempio, non è possibile salvare lo screenshot acquisito con questo metodo sul dispositivo. Allo stesso modo, non è possibile modificare lo screenshot prima di inviarlo.

Se stai bene con gli svantaggi, avvia Google Assistant tenendo premuto il pulsante Home e premi l'opzione Condividi Screenshot. Ti verrà quindi chiesto di scegliere il contatto con cui vuoi condividere lo screenshot.





Utilizzo di app di terze parti

Se nessuno dei metodi sopra menzionati è adatto a te, prova le app di schermate di terze parti. Ci sono due app che mi piacciono personalmente e parlerò di entrambe qui.

Assistente di schermata

Con l'aiuto di questa app, puoi catturare schermate tenendo premuto il pulsante Home del tuo dispositivo. Tuttavia, ti starai chiedendo che tenendo premuto il pulsante Home si avvia l'Assistente Google, quindi come funziona l'app? Bene, hai ragione e quindi, per usare questa app, devi dire addio all'Assistente Google poiché il pulsante Home può avviare solo una cosa alla volta.

Se stai bene senza Google Assistant, scarica l'app dal link seguente e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo, che comporta la modifica dell'app Assist da Google a Screenshot Assistant in Impostazioni.

Scarica Screenshot Assistant

Screenshot Touch

Se usi molto Google Assistant e disattivarlo non è una scelta adatta, abbiamo un'altra app di terze parti per te. Conosciuta con il nome Screenshot Touch, l'app fornisce un piccolo pulsante mobile sullo schermo. Toccando questo pulsante di sovrapposizione si acquisirà lo screenshot. Facile come quello.

L'app fornisce alcune impostazioni interessanti come la modifica dell'icona di sovrapposizione, la posizione, la posizione e persino l'acquisizione di schermate scuotendo il dispositivo. L'app ti consente anche di registrare lo schermo senza scaricare alcun extra app per la registrazione dello schermo.

Una volta installato, è necessario toccare il pulsante Avvia il servizio di monitoraggio dell'acquisizione nell'app. Non appena lo fai, una piccola icona di sovrapposizione apparirà sullo schermo. Basta toccare questa icona e verrà catturato lo screenshot.

Scarica Screenshot Touch





Arrivederci Pulsante di accensione

Grazie ai suddetti metodi di acquisizione degli screenshot, non è necessario dipendere dai pulsanti di accensione o del volume. Arrivederci alla frequente pressione di quei pulsanti ed ecco per maggiore comodità!