Come sincronizzare i file musicali locali con Spotify Mobile App

Quando si tratta del mondo della musica, Spotify ha quasi tutte le tracce nel suo database che puoi desiderare. Tuttavia, a causa di problemi di licenza, potrebbero esserci degli scenari non riesci a trovare la tua musica locale preferita file lì dentro. Sono un fan della musica di Bollywood ma ci sono molti album che non sono disponibili su Spotify a causa dello stesso problema.




Quindi quando si è trattato di ascoltando le canzoni su Spotify mobile, o ho dovuto attenermi a ciò che era disponibile o aprire il lettore di musica stock per riprodurre i brani salvati all'interno scheda SD.

Lavatrice Recensioni

Cercavo disperatamente un modo per sincronizzare i file musicali locali su un dispositivo mobile in modo che Spotify li riconoscesse e li riproducesse. Dopo aver trascorso un po 'di tempo sull'app e sui forum online, ho trovato il modo di eseguire l'operazione.



Quindi vediamo come possiamo sincronizzare i file musicali locali all'app Spotify per dispositivi mobili.





Sincronizzazione delle app mobili di Spotify

Passo 1: Prima di tutto, dovremo importare musica locale nell'applicazione desktop Spotify. Per fare ciò, apri l'app Spotify sul tuo computer e fai clic su Modifica -> Preferenze per aprire la configurazione di Spotify.

Passo 2: Nelle preferenze, cerca File locali e controlla le fonti da cui desideri mostrare la musica locale. Puoi aggiungere direttamente fonti come Windows Media Player e la libreria iTunes semplicemente controllando le rispettive opzioni. Se desideri aggiungere cartelle selettive, fai clic su Aggiungi fonte pulsante e browser per la cartella. Spotify eseguirà la scansione di tutti i file e le cartelle e i file musicali su Spotify.

Passaggio 3: Tutti i file importati su Spotify possono essere visualizzati e riprodotti da File locali sezione sotto Collezione nella barra laterale. Se hai troppi file nel tuo repository locale, creazione di playlist dai file locali sarebbe un'ottima idea.

Passaggio 4: Ora collega il tuo smartphone alla stessa rete wireless e apri l'app Spotify. Assicurati di aver effettuato l'accesso utilizzando lo stesso account che stai utilizzando sull'app desktop e fai clic su dispositivi sezione sotto Principale nella barra laterale. Gli utenti iPod possono utilizzare il cavo per connettersi.

Nota: Gli utenti Android devono affrontare problemi di connessione, assicurati di avere i driver del dispositivo installati sul computer e la modalità di debug USB è attiva in Impostazioni di sviluppo Android.

Passaggio 5: Una volta che l'applicazione desktop identifica il dispositivo collegato, ti mostrerà un pop-up che ti chiede se desideri sincronizzare il dispositivo con Spotify. Fare clic sul pulsante per aprire la finestra di sincronizzazione.

Passaggio 6: L'app elencherà tutte le playlist che hai creato nel tuo account Spotify insieme ai file locali che hai importato dal tuo disco rigido. Se desideri sincronizzare l'intera libreria locale, seleziona File locali. Il processo di sincronizzazione inizierà istantaneamente e tutte le tracce si sincronizzeranno sul tuo iPod per la riproduzione offline.

La sincronizzazione potrebbe richiedere del tempo a seconda del numero di tracce che si sta tentando di sincronizzare. Assicurati solo di non superare la capacità del dispositivo.





Conclusione

In questo modo è possibile sincronizzare i file locali acquistati da origini diverse sull'app mobile Spotify. Per quanto riguarda gli utenti gratuiti, sento che puoi ascoltare brani sincronizzati localmente sul tuo telefonino. Secondo Spotify TOS, solo lo streaming mobile su richiesta richiede un account premium. Dato che ho un account premium, non posso testare la funzionalità per gli utenti di base, ma speravo che voi ragazzi potreste farmi sapere se funziona.