Come raggruppare in modo intelligente le estensioni di Chrome utilizzando il componente aggiuntivo contestuale

La facile disponibilità e installazione di estensioni nel e dal Chrome Web Store significa che gli utenti finiscono per aggiungere un numero di estensioni che tendono a perdere traccia per un periodo di tempo. Non è male però ... qui a Guiding Tech abbiamo già avuto cosìmolti post su fantastiche estensioni di Chrome. E continueremo a presentare altri componenti aggiuntivi così belli. Ma vorremmo che tu lo facessi usali in modo produttivo.




Abbiamo scritto di un metodo per raggruppare e organizzare le app su Chrome. Oggi ti diremo come gestire, classificare e creare gruppi e profili per le estensioni del browser.

Contesto è un'estensione di Chrome che ti consente di farlo categorizza le tue estensioni in modo tale da poter raggruppare abilitare / disabilitare loro. Usi davvero tutte le tue estensioni contemporaneamente? Sono sicuro che non lo fai e questa è la ragione per cui ti piacerà passare da un contesto all'altro per avere solo le estensioni richieste attivate alla volta.





Utilizzo del contesto per raggruppare le estensioni di Chrome

Installa l'estensione. Per la prima volta ti verrà mostrata una breve guida e portata al Opzioni pagina per aiutarti a iniziare. Per un utilizzo successivo dovrai trovare il Icona di contesto tra l'altro vicino alla barra degli indirizzi e fare clic con il tasto destro per avviare il Opzioni pagina.

Seguire i passaggi seguenti per creare un contesto di estensioni e / o app correlate: -

Passo 1: Sul Opzioni pagina ha colpito il pulsante dicendo Nuovo contesto. Verrà visualizzata una nuova finestra.

Passo 2: Dai al tuo contesto a Nome e scegli un Icona per averlo creato.

Passaggio 3: Di nuovo sul Opzioni pagina, trascina un'estensione e rilasciala sulla profilo appena creato. Fallo per tutte le estensioni che vuoi contenere.

Step 4: Ripeti i passaggi da 1 a 3 per tutti i nuovi profili. I tuoi contesti sono pronti.

In modo da attiva un profilo, clicca sul Icona di contestoe selezionane uno dall'elenco che appare sul pop-up. Tutte le estensioni contenute nella categoria saranno abilitate mentre altre saranno disabilitate.





Cos'altro?

Il opzioni avanzate ti consentirà di abilitare la funzione per le app, scegliere cosa succede quando un nuovo componente aggiuntivo è installato e avere Tutte le estensioni pulsante attivato.

Alcuni altri suggerimenti associati sono i seguenti: -

Suggerimento 1: chiedi cosa fare dopo l'installazione di una nuova estensione consentirà di mostrare una notifica ad ogni installazione e di aggiungere l'estensione a un profilo esistente.

Suggerimento 2: Avere il Tutte le estensioni il pulsante attivato renderà disponibili le disposizioni per abilitare tutte le estensioni in un colpo solo.

Suggerimento 3: Consiglio vivamente di creare un profilo chiamato Disabilitare tutto e non ha estensioni ad esso collegate. Il vantaggio qui è che sarai in grado di disabilitare tutte le estensioni in una volta sola usando questa opzione.





Conclusione

Non ho mai sentito la necessità di utilizzare tutte le estensioni contemporaneamente. In effetti alcune estensioni servivano a ostacolare la mia attività a portata di mano e mi facevano sopportare il dolore di disabilitarle una ad una. Con questo gestore estensioni estensione Sono senza preoccupazioni e li abilito rapidamente quando ne ho bisogno.