Come installare l'app Unity per sviluppatori PSM su PS Vita 3.20 (o successiva) per Homebrew nativo

Se sei un proprietario di PS Vita e sei interessato alle possibilità che l'hacking della tua console può offrire, allora potresti aver trovato le nostre voci precedenti (come Come hackerare la tua PS Vita o Tutto ciò che devi sapere sull'hacking della tua vita) molto utile.







Tuttavia, tutti i precedenti progressi in questo senso sono stati limitati all'emulatore PSP di cui sono dotati tutti i Vitas. Ciò significa che tutto il possibile homebrew fino ad ora era limitato dalla potenza dell'emulatore PSP. Questa volta, però, gli homebrew e gli emulatori nativi sono ora possibili su PS Vita grazie ad alcune vulnerabilità riscontrate nell'app PSM (PlayStation Mobile), rendendo possibile la creazione di homebrew molto più potenti nel prossimo futuro.



Tuttavia, l'installazione dell'app PSM originale non è più possibile. Ma il PSM per Unity l'app ha anche dimostrato di essere compatibile con eventuali hack futuri.

L'installazione di questa app è un po 'complicata. Ma per fortuna, ti abbiamo coperto qui. Segui questo tutorial e eseguirai il PSM Dev for Unity app sulla tua Vita in pochissimo tempo.

Di cosa avrai bisogno:

  • Una PS Vita che esegue un OFW (Firmware ufficiale) tra 3.20 e 3.51 (OFW 3.52 e versioni successive interrompono questo metodo).
  • I file di installazione (Link per scaricare)
  • Un account email (preferibilmente Gmail) impostato sull'app Mail di Vita.
  • Il Applicazione di posta elettronica Mozilla Thunderbird per Mac o Windows (imposta questa app con la stessa e-mail o con un'altra).
  • Il qCMA applicazione.




Sul tuo computer

Passo 1: Estrai il file che hai scaricato. Dovresti avere gli stessi file mostrati di seguito, il UNITÀ cartella e test.eml file. Tieni entrambi a portata di mano e di facile accesso.




Passo 2: Trasferisci l'intero UNITÀ cartella nella posizione sul computer in cui è memorizzata la PSP per salvare i backup dei dati. Questo dovrebbe essere all'interno della cartella numerata casuale, che si trova all'interno di PSAVEDATA cartella, come mostrato nell'immagine seguente.




Puoi imparare tutto ciò che devi sapere eseguire il backup di PS Vita con qCMA in questa voce.

Passaggio 3: Su PS Vita, abilita Modalità sicura (leggere Questo articolo se non sai come) e seleziona l'opzione numero due: Ricostruisci database. Questo potrebbe richiedere alcuni minuti.




Quando la tua PS Vita è pronta, collegala al tuo computer e usa qCMA per trasferire INSTALLAZIONE UNITÀ PSM salva il file di dati dal tuo computer su PS Vita.













Una volta terminato, chiudi qCMA e scollega PS Vita.

Passaggio 4: Quindi, sul tuo computer, cerca il file test.eml file da prima. Fai clic destro su di esso e aprilo con l'applicazione di posta elettronica Thunderbird, che lo aprirà come un messaggio di posta elettronica.







Inoltra questo messaggio (do non modificarlo in qualsiasi modo) insieme ai suoi due file allegati all'account e-mail che hai impostato su Vita




Ora andiamo alla tua PS Vita.





Sulla tua PS Vita

Passaggio 5: Sulla tua Vita, premi a lungo il PS pulsante e assicurarsi che il Wi-Fi sia abilitato.

Ora ecco la parte difficile: è necessario attivare un aggiornamento su qualsiasi gioco o app installato su Vita. Ci sono due modi per farlo.

Metodo 1

Puoi cercare aggiornamenti su app e giochi aprendo la loro area live e toccando l'icona delle frecce che circondano. Se l'app o il gioco hanno un aggiornamento, verrà visualizzata l'icona di una sfera gialla con una freccia rivolta verso il basso.




Tocca questa icona e quando vengono visualizzate le informazioni di aggiornamento, tocca il Scarica pulsante per avviarlo.




Quindi vai subito al notifiche bolla in alto a destra dello schermo e quando inizia il download dell'aggiornamento, tocca immediatamente il pulsante con tre punti (...) e mettilo in pausa.




Metodo 2

Se non hai un'app da aggiornare su Vita, vai a impostazioni, poi Sistema e quindi aprire PlayStation Mobile. Quindi selezionare Aggiornare dalle opzioni disponibili e avvia il processo di aggiornamento.










Subito dopo uscire dalle impostazioni e aprire il notifiche bolla in alto a destra dello schermo e quando inizia il download dell'aggiornamento, tocca immediatamente il pulsante con tre punti (...) e mettilo in pausa.




Nota: Se hai più di un aggiornamento, metti in pausa entrambi e cancellane uno, poiché ne hai bisogno solo uno.

Passaggio 6: Con l'aggiornamento in pausa (non chiudere l'Area live del gioco o l'aggiornamento dell'app), ora apri il E-mail sulla tua Vita e cerca l'e-mail che hai appena inviato a te stesso usando Thunderbird e aprila.







Noterai che ci sono due allegati lì. Ora leggi attentamente e segui.




Tocca il primo per aprirlo e dopo poco riceverai un messaggio di errore. NON TOCCARE IL ok PULSANTE. Invece, basta premere il tasto PS e chiudere il pulsante E-mail app.







Ora apri il E-mail ancora una volta e ripeti la procedura sopra, ma questa volta toccando il secondo file allegato. Una volta visualizzato il messaggio di errore, chiudere il E-mail app (ricorda non toccare ok).

Passaggio 7: Ora spegni il Wi-Fi e poi spegni la tua PS Vita. Dopo alcuni secondi, riaccendi Vita e tocca notifiche bolla. Troverai l'aggiornamento in pausa prima di visualizzare un messaggio di errore.




Non preoccuparti di questo. Seleziona semplicemente la notifica di errore e otterrai il messaggio mostrato di seguito, che indica che PSM per Unity è in fase di installazione.




Al termine dell'installazione, attiva il Wi-Fi, apri l'app PSM Unity e aggiornala.




Suggerimento interessante: Se per qualche tradimento questo processo non funziona, metti la tua Vita in modalità provvisoria e ricostruisci nuovamente il suo database.




Goditi PSM per Unity. Ora sei pronto per eventuali futuri homebrew ed emulatori che verranno rilasciati.