Come risolvere l'arresto di Windows 10 invece di andare in modalità sospensione o ibernazione

Il sistema operativo Windows include molti caratteristiche semplici che sono un vero risparmio di tempo. Prendi le impostazioni di alimentazione, ad esempio. L'arresto può richiedere molto tempo e anche più tempo per avviare il computer. Tuttavia, è possibile salvare quei secondi preziosi mettendo il computer in modalità Sospensione o Ibernazione.







Detto questo, molti possessori di laptop sono sbalorditi dalla funzionalità. La maggior parte delle persone si lamenta che chiudere il coperchio o mettere il laptop in modalità sospensione o ibernazione spenga semplicemente il computer. Ciò può essere frustrante per molteplici ragioni. Si perde tempo e si perde anche tutto il lavoro non salvato a causa dell'arresto indesiderato. Ecco alcune soluzioni che ti aiuteranno a correggere l'errore di arresto di Windows 10 per sempre.

Cominciamo.







1. Aggiorna Windows

L'aggiornamento di Windows all'ultima versione potrebbe risolvere diversi problemi relativi ai bug sul tuo computer, incluso l'arresto invece dell'errore di sospensione / ibernazione. Soprattutto, se il bug è noto e una patch viene consegnata tramite aggiornamento. Mentre Windows fa un buon lavoro di aggiornandosi su pilota automatico, puoi accelerare le cose. Premi il tasto Windows + I per aprire Impostazioni e selezionare Aggiornamento e sicurezza.




Sotto Windows Update nella barra laterale, vedrai tutti gli aggiornamenti in sospeso che sono in attesa di essere scaricati o installati. Scaricalo / installali e riavvia il computer prima di passare al passaggio successivo.




Anche su Guiding Tech



Come creare facilmente un programma di accensione, spegnimento, sospensione e riattivazione per il tuo PC Windows
Leggi di più




2. Impostazioni di alimentazione

Hai già controllato le tue impostazioni di alimentazione? È possibile che sia cambiato in impostazioni predefinite dopo un recente aggiornamento. Sì. Un nuovo aggiornamento potrebbe averli ripristinati ai valori predefiniti. Per controllarli, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona della batteria nella parte inferiore dello schermo e seleziona Opzioni risparmio energia.




Ci sono alcune opzioni e sebbene siano autoesplicative, esaminiamole rapidamente. Fare clic su Modifica prima le impostazioni del piano. Scegliere quando si desidera disattivare lo schermo e mettere il computer in modalità sospensione in diversi scenari come quando il computer è collegato o quando funziona a batteria. Salva le modifiche al termine.




Stai usando un desktop? Vai a Pannello di controllo> Hardware e suoni> Opzioni risparmio energia. Fai clic su Modifica impostazioni del piano. Nel caso di un desktop, non vedrai le impostazioni del piano di carica della batteria. Inoltre, non è possibile chiudere il coperchio.




Torna alla schermata precedente e fai clic su Scegli cosa fare per chiudere il coperchio. Ancora una volta, seleziona cosa succede quando il computer è a batteria e quando è collegato a una fonte di alimentazione.




Fai clic su Salva modifiche al termine. Controlla se Windows 10 continua a spegnersi quando lo metti in modalità sospensione o ibernazione. In caso affermativo, nella stessa schermata, fare clic su Modifica impostazioni attualmente non disponibili.




Deseleziona Attiva l'opzione di avvio rapido (consigliato), salva le impostazioni e riavvia il computer. Questa impostazione è nota per incasinare le impostazioni di alimentazione per qualche motivo e i forum di supporto Microsoft spesso lo consigliano come soluzione.




Se il computer si spegne dopo essere rimasto in letargo per un po ', è possibile che il disco rigido si spenga. Fare clic su Modifica impostazioni di alimentazione avanzate e modificare il valore Disattiva disco rigido dopo su 0.




Ciò significa che il disco rigido non si spegne automaticamente e questo va bene. Riporta il computer in modalità sospensione o ibernazione e controlla se si spegne.





3. Risolvere i problemi relativi alle impostazioni di risparmio energia

Windows 10 viene fornito con un potente strumento per la risoluzione dei problemi in grado di trovare e risolvere alcuni problemi da solo. Premi il tasto Windows e cerca & lsquo; risoluzione dei problemi & rsquo; e seleziona Risoluzione dei problemi delle impostazioni.




Scorri un po 'per trovare e fai clic su Potenza e seleziona Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.




Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo nel caso venga rilevato qualcosa.

Anche su Guiding Tech



2 fantastiche app per mostrare la percentuale residua della batteria sulla barra delle applicazioni di Windows 10
Leggi di più




4. Driver Intel (R) Management Engine Interface (IMEI)

I driver IMEI obsoleti possono interrompere le impostazioni di alimentazione che hai applicato in modo così ponderato. Apri Gestione dispositivi cercandolo in Ricerca di Windows e cerca l'opzione Intel (R) Management Engine Interface in Dispositivi di sistema. Quando lo trovi, fai clic con il pulsante destro del mouse per selezionare Proprietà.




Nella scheda Risparmio energia, deseleziona Consenti al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia.




Stai ancora spegnendo? Nella stessa finestra, controlla la versione del driver IMEI. Se è presente qualcosa in 11.xxx, come molti altri, è necessario eseguire il downgrade dei driver a 10.xx o 9.xx.




Fai clic sul link in basso per scaricare una versione precedente o 12.xx se è disponibile per il tuo build e sistema operativo e scaricalo. È quindi possibile fare doppio clic sul file per installarlo. Riavvia il computer e ricontrolla.

Controlla se il tuo computer è a 32 o 64 bit e scarica i driver corrispondenti. Fare clic con il tasto destro su Risorse del computer (o Questo PC in Esplora file) e selezionare Proprietà da verificare. Inoltre, quando si fa clic sul collegamento in basso, verranno visualizzati prima i driver a 64 bit.


È sempre possibile ripristinare i driver facendo clic sull'opzione Ripristina driver che sarà visibile dopo aver aggiornato i driver.

Scarica driver Intel IMEI





Dormire un po

Il problema dell'arresto del computer Windows quando lo si mette in modalità sospensione o ibernazione non è una novità e non è nemmeno specifico di Windows 10. Una delle soluzioni di cui sopra dovrebbe risolvere questo problema. Se hai scoperto un altro modo, condividilo nei commenti qui sotto.

Prossimo: Ecco un modo pratico e molto interessante per stimare la durata della batteria prima di acquistare un laptop. Clicca sul link qui sotto per saperne di più.