Come trasferire facilmente file multimediali tra Windows, Android e iOS utilizzando SHAREit




Coppia giovane multitasking con gadget. Immagine via Shutterstock.

Qualche giorno fa abbiamo parlato di un modo fantastico Gli utenti Android e iOS potrebbero condividere foto usando un hotspot. Tuttavia, il trucco ha coinvolto le app creare un server FTP e la creazione manuale di hotspot quando non esisteva una rete Wi-Fi. Inoltre, il trucco era limitato alle sole foto.




Oggi parlerò di un'app piuttosto utile chiamata SHAREit, che può trasferire facilmente i media tra Android, iOS e Windows. I file vengono trasferiti tramite Wi-Fi abbastanza rapidamente rispetto a Bluetooth e Airdrop. Vediamo quindi come utilizzare l'applicazione per facilitare il trasferimento.

Nota: Per l'articolo illustrerò come trasferire file tra Android e iOS, ma gli stessi metodi possono essere adattati per qualsiasi dispositivo supportato.







Come condividere file usando SHAREit

Passo 1: Scarica e installa il CONDIVIDI l'app sui tuoi dispositivi dai rispettivi negozi. L'app è gratuita in tutti i negozi e non include pubblicità. Una volta installata l'app, avviarla e creare un account sul dispositivo. L'account viene creato offline e viene utilizzato solo per identificare il dispositivo durante la connessione ad altri telefoni.




Passo 2: Una volta configurata l'app su entrambi i dispositivi, avrai la possibilità di inviare o ricevere sulla schermata principale dell'app. Ora per iniziare la condivisione, tocca il Spedire pulsante. Mentre gli utenti iOS e Windows possono condividere foto, video, musica e contatti tra i dispositivi, gli utenti Android possono inoltre condividere app gratuite installate con altri dispositivi Android. Quindi seleziona tutti i file che desideri condividere e tocca il okpulsante.







Passaggio 3: L'app inizierà ora a trasmettere sulla rete Wi-Fi a cui sei connesso. Quindi assicurati che il dispositivo ricevente sia connesso alla stessa rete Wi-Fi e tocca il ricevere pulsante. Presto dovresti essere in grado di vedere il dispositivo di ricezione nello scanner sullo schermo del dispositivo mittente. Ora tutto ciò che devi fare è inviare i file e saranno ricevuti immediatamente.







Nota: Durante il trasferimento dei file da Android, l'app creerà automaticamente un hotspot Wi-Fi se non è presente. Altri dispositivi possono quindi connettersi a questo hotspot e trasferire i file. Tuttavia, questa funzione è limitata ai mittenti su Android.




Ecco come è possibile trasferire file multimediali tra smartphone multipiattaforma tramite Wi-Fi. La semplice interfaccia plug and play dell'app rende il processo un gioco da ragazzi per l'utente.





Cosa dovresti sapere

Mentre l'app è disponibile per dispositivi Windows, Android e iOS, non tutti hanno lo stesso set di funzionalità. Gli androidi ottengono una funzionalità o due in più rispetto agli altri dispositivi, il che significa che puoi trasferire app, clonare il dispositivo e anche avviare un trasferimento creando un hotspot Wi-Fi. Ma è tutto secondario. Se tutto ciò di cui hai bisogno è trasferire foto e video tra due dispositivi molto velocemente, SHAREit sarà all'altezza delle aspettative.