Come disabilitare la navigazione privata in Safari su iPhone

Ogni volta che passi il tuo iPhone a qualcun altro, è meglio sapere come quella persona prevede di usarlo. Questa è in particolare la tua preoccupazione quando si tratta di navigare in Internet, e ancora di più quando hai bambini nel mix. E la modalità di navigazione privata di Safari, che non registra alcuna attività di navigazione, finisce per aggravare il problema.




Per fortuna, è qui che entra in gioco Screen Time. Usandolo, puoi disabilitare abbastanza facilmente la modalità di Navigazione privata di Safari. Quindi diamo un'occhiata a come. Ma piuttosto che fermarti a questo, troverai anche modi per impedire l'uso di browser di terze parti che altrimenti eluderebbero la restrizione.

Lavatrice Recensioni



Blocco della navigazione privata

Screen Time offre una gamma vertiginosa di funzionalità per monitorare e controllare l'utilizzo delle app sul tuo iPhone. E i contenuti integrati e le restrizioni sulla privacy ti consentono di imporre limitazioni alle varie funzionalità delle app iOS native. In questo caso, utilizzerai i controlli del contenuto Web per disabilitare la navigazione privata in Safari.



Nota: In iOS 11 e precedenti, le restrizioni sui contenuti si trovano in Generale> Restrizioni nell'app Impostazioni.

Passo 1: Apri l'app Impostazioni e tocca Screen Time.

Nota: Se questa è la prima volta che usi Screen Time, dovrai seguire una breve procedura di configurazione. Ci vogliono solo pochi secondi per completare.

Passo 2: Nel pannello Ora schermo, tocca l'opzione etichettata Restrizioni contenuto e privacy, quindi tocca Restrizioni contenuto.

Nota: Ritenere impostazione di un passcode Screen Time, se non lo hai già fatto, per impedire ad altri di modificare le tue restrizioni. Tocca Imposta passcode schermo nel pannello Tempo schermo per farlo.

Passaggio 3: Tocca Contenuto Web. Nella schermata successiva, tocca Limita siti Web per adulti.

Passaggio 4: Apri Safari, quindi apri il selettore di schede e voilà! Non troverai più l'opzione per avviare la modalità Navigazione privata elencata più.

Tuttavia, i controlli del contenuto Web bloccheranno anche tutti i siti Web che presentano contenuti per adulti. Ma se stai pensando di consegnare il tuo dispositivo a tuo figlio, allora considera un bonus.

Anche su Guiding Tech
Le 9 migliori alternative Safari per iPhone
Leggi di più




Come limitare i browser di terze parti utilizzando lo schermo

Mentre puoi disabilitare abbastanza facilmente la modalità di Navigazione privata di Safari, le restrizioni del tempo di schermatura non avranno lo stesso effetto sulle modalità di privacy dei browser Web di terze parti: come la modalità di navigazione in incognito di Chrome. Quindi, è possibile che qualcun altro possa scaricare un altro browser dall'App Store e utilizzarlo per navigare anonimamente.

Ancora una volta, Screen Time salva la giornata. Con esso, puoi semplicemente limitare i download dall'App Store.

Passo 1: Nel pannello Tempo schermo, tocca Limitazioni di contenuto e privacy, quindi tocca Acquisti iTunes e App Store.

Passo 2: Tocca Installa App, quindi tocca Non consentire.

Questo è tutto. I download dell'App Store non sono più possibili. Ricorda di revocare la limitazione ogni volta che desideri scaricare un'app per te stesso.





Come bloccare i browser di terze parti utilizzando lo schermo

Se disponi di un browser di terze parti o di alcuni di essi già installati sul tuo iPhone, non devi davvero rimuoverli per impedire a qualcun altro di navigare in modo anonimo. Con la funzione Limiti app tempo schermata, puoi facilmente creare una categoria di app separata e imporre il limite di tempo minimo per limitare l'utilizzo di tali app.

Passo 1: Nel pannello Screen Time, tocca il nome del tuo dispositivo. Nella schermata seguente, seleziona uno dei browser da bloccare sotto la sezione Più utilizzati.

Nota: Se non visualizzi alcun browser Web di terze parti elencato, passa alla scheda Ultimi 7 giorni o utilizza un browser per un breve momento, quindi torna allo stesso menu in Screen Time.

Passo 2: Tocca Aggiungi limite, quindi tocca Modifica app.

Passaggio 3: Seleziona tutti i browser di terze parti sul tuo iPhone, quindi tocca Aggiungi. Quindi, selezionare il limite di tempo minimo di un singolo minuto, quindi toccare Aggiungi.

Tutti i browser Web di terze parti verranno bloccati sul tuo iPhone dopo un minuto di utilizzo di uno di essi. Non è il modo più semplice (né il più impeccabile) di bloccare i browser, ma è il meglio che puoi fare a meno che tu non voglia disinstallarli completamente.

Se desideri modificare o rimuovere i limiti di tempo imposti, vai al pannello Tempo schermata, tocca Limiti app, quindi tocca la categoria appena creata.

Anche su Guiding Tech
#privacy
Clicca qui per vedere la nostra pagina degli articoli sulla privacy



Gestione remota

Se tuo figlio ha un iPhone o iPad, non devi preoccuparti di interagire fisicamente con il dispositivo per imporre una delle restrizioni sopra elencate. Invece, puoi farlo direttamente dalla comodità del tuo dispositivo iOS.

Se non lo hai già fatto, basta usare la funzione di condivisione familiare (elencato sotto il tuo profilo nell'app Impostazioni) per aggiungere l'account di tuo figlio al tuo iPhone, dopodiché verrà visualizzato nel pannello Screen Time.

È quindi solo una questione di aggiungere le restrizioni. Il layout dei controlli Screen Time è simile a quello sul tuo dispositivo, quindi non dovresti avere problemi a capire le cose.

Anche su Guiding Tech
Come utilizzare Screen Time in iOS 12 per impostare il controllo genitori
Leggi di più




La privacy è buona ... non sempre

Preservare la tua privacy va bene, e la modalità di navigazione privata di Safari è progettata a tale scopo. Ma spesso è importante sapere a cosa serve il tuo dispositivo quando lo condividi con qualcun altro o tieni traccia delle attività dei tuoi figli. Per fortuna, Screen Time allevia queste preoccupazioni. Complimenti, Apple!

Prossimo: Vuoi andare fino in fondo e bloccare completamente Safari? Ecco come farlo.