Come pulire il backup di Google Foto

Dopo aver letto il titolo, potresti avere una domanda e cioè, perché dovrei provare a pulire una stanza (metaforicamente) che ha un spazio di archiviazione illimitato? Bene, la risposta è nella domanda stessa. Puoi tenere qualsiasi cosa in una stanza, ma comunque tieni solo ciò che è rilevante e le altre cose devono solo andare in soffitta, nel cortile o persino nel cestino. In questo modo, hai un accesso chiaro alle foto che desideri al momento giusto.







Smetti di affidarti alla donna delle pulizie per il tuo cloud storage Shutterstock

Più o meno, lo stesso principio si applica al backup di Google Foto. Ad ogni modo, puoi caricare foto illimitate sui server, ma la pulizia delle cose ogni tanto ti garantisce un'esperienza utente più fluida.

Quindi, in questo articolo di oggi, ti mostrerò come puoi assicurarti che le foto di cui esegui il backup su Google siano pulite e poi parlerò di alcuni suggerimenti che consentono di eliminare la spazzatura che è già stata caricata in passato.







Disabilita le cartelle fotografiche di terzi per il backup

Google Foto per Android offre un modo piacevole di utilizzare quale è possibile controllare quale cartella di foto deve essere caricata su Google Foto. Per rivedere la selezione, aprire il App Google Foto quindi tocca il menu hamburger in alto a sinistra per aprire la barra laterale. Qui, tocca l'opzione Cartelle del dispositivo e ti mostrerà tutte le cartelle sul tuo dispositivo che contiene una foto.




Accanto a ciascuna cartella, ci sarà un'icona a forma di nuvola. Se è blu, significa che le foto di quella cartella vengono caricate sul server e una nuvola bianca con un avvertimento significa l'opposto. Quindi, per includere o escludere il caricamento di una cartella, è sufficiente toccare il cloud e attivare lo stato corretto di cui hai bisogno.




In questo modo puoi assicurarti che nessuna delle cartelle non necessarie come screenshot e file multimediali di WhatsApp sia caricata su Google Foto.

In questo modo si è trattato del controllo dei danni. Ora, cosa succede se hai già quelle foto su Google Foto e desideri eliminarle? Bene, se ricordi che abbiamo fatto un articolo su che meraviglia è la ricerca di Google Foto e lo useremo per fare le cose.





Eliminazione di foto errate già caricate

Quindi, prima di tutto affrontiamo gli screenshot. Come forse saprai, gli screenshot sulla maggior parte dei telefoni sono memorizzati nel formato PNG e nel formato in cui sono caricati. Quindi puoi usare la parola chiave immagine dello schermoo * .png per ottenere tutti gli screenshot che hai su Google Foto.




Una volta che hai tutti gli screenshot, usa le opzioni di selezione multipla per contrassegnare ed eliminare le foto. Una volta eliminate, le foto vengono spostate nel cestino da dove vengono eliminate automaticamente dopo 60 giorni, se non eseguite manualmente.




Ho scoperto che la parola chiave WhatsAppmentre usato come termine di ricerca fornisce tutte le foto che erano caricato dalla directory di WhatsApp. Queste foto possono essere una combinazione di tutti gli inutili forward di WhatsApp e di alcune foto utili condivise dai tuoi contatti. Sì, hai un po 'di lavoro manuale qui, ma puoi combinarlo con parole chiave come Testoe Buioper ottenere foto con virgolette inoltrate o con scarsa illuminazione e / o sfocate.







Questo è ancora in corso di elaborazione e poiché Google non ha indicato alcuna parola chiave specifica su cui è possibile effettuare ricerche su Google Foto, è appena stato lasciato in prova ed errore. Se trovo qualcosa di interessante, lo menzionerò nei commenti, ma promettimi, saresti lo stesso se sei fortunato a trovare qualcosa.

Suggerimento interessante: Lo sapevi che puoi libera spazio nella memoria interna del tuo telefono eliminando ciò che è già caricato sul server di Google Photo? Apri le impostazioni di Google Foto e seleziona l'opzione, Libera spazio sul dispositivo.




L'opzione impiegherà del tempo per analizzare le foto e quindi ti darà la possibilità di liberare GB di spazio in un solo tocco.





Conclusione

In questo modo è possibile rendere le foto di Google pulite e ordinate utilizzando i suggerimenti di cui sopra. Se hai altri suggerimenti che desideri condividere, utilizza i commenti o il forum. Aiuterebbe tutti i nostri lettori.