Come acquistare canzoni online in India

Ogni volta che qualcuno parla di musica in movimento o anche di musica a casa, è probabile che stiano usando un servizio di streaming musicale come Spotify (ancora non disponibile in India), Saavn o Gaana.




A differenza dei tempi precedenti in cui i CD e i download illegali dominavano il processo di acquisizione delle canzoni, oggi i servizi di streaming come Saavn, Gaana e Apple Music sono onnipresenti per gli utenti mobili. Nel nostro articolo precedente, abbiamo confrontato diversi servizi di streaming musicale.




Tuttavia, cosa succede se vuoi andare alla vecchia scuola e costruire una collezione musicale? Ricorda quegli iPod Classics da 80 GB, che potrebbero memorizzare migliaia di brani. Mentre è bello avere una raccolta quasi illimitata di musica a portata di mano per una piccola tassa mensile, ci sono alcuni vantaggi della costruzione di una libreria musicale offline.



Migliore formato di qualità (ad es. bitrate più elevato), nessuna dipendenza da Internet, l'uso delle app preferite o di un lettore dedicato, la possibilità di modificare il suono utilizzando l'equalizzatore sono alcuni di questi.




Ricordi i vecchi tempi? | Foto per gentile concessione: Hindustan Times

L'acquisto di musica legalmente in India è sempre stato difficile con opzioni molto limitate. In precedenza, significava quasi esclusivamente l'acquisto di cassette e CD senza opzioni digitali disponibili.

Quello che ricordo come uno dei primi servizi digitali, che offriva veramente tracce MP3 legali da scaricare, era Nokia Ovi Music. Una volta, i telefoni Nokia selezionati sarebbero arrivati ​​con un abbonamento gratuito di 3 mesi al servizio, che includeva download illimitati di brani.

Ovi Music è stato attivo fino alla metà del 2014, dopo di che è stato sostituito dal MixRadio sfortunato che alla fine è stato spegnimento anche.




Ovi Music Unlimited Service fornito con il leggendario Nokia 5800 e pochi altri modelli

Tuttavia, lo scenario attuale è piuttosto diverso. iTunes è stato uno dei primi servizi musicali offrire canzoni da acquistare qualche anno fa.

Attualmente, tutti i servizi di streaming offrono una funzione di download offline ma i brani non sono di proprietà degli utenti. Sono scaricati in un formato proprietario e sono protetti da DRM.

Qui esploreremo cinque servizi che ti consentono di acquistare canzoni e album. Cominciamo.

Leggi anche: Google Play Music vs Spotify: app Android Music Face-off



1. Google Play Music

Suonare è stato reso disponibile in India quest'anno con un abbonamento mensile introduttivo di soli Rs 89 (aumentato da allora), quasi sottoquotando tutti gli altri servizi in termini di costi. Tuttavia, se non vuoi iscriverti, l'app Play Music ti consente anche di acquistare singoli brani e album.

Il costo per canzone va da Rs 15 a Rs 18 mentre un intero album costerebbe tra Rs 80 e Rs 120.




Le canzoni sono in formato MP3 con un bitrate di 320 kbps. Tutti gli acquisti vengono effettuati su Google Play Store, quindi le opzioni di pagamento sono le lo stesso del Play Store.

Ciò significa che sono supportate le carte di credito e di debito insieme a internet banking e persino la fatturazione con l'operatore.

Nel complesso, Play Music offre un buon affare in termini di raccolta, qualità dei brani e opzioni di acquisto. Si integra anche con Smartphone Android senza intoppi, come dovrebbe.

Lo sapevate: Vi è una notevole differenza di qualità tra i vari formati audio. Questo video spiega tutto.




2. iTunes

Successivamente, vedremo cosa offre la controparte di Play Music sulla sua piattaforma rivale. iTunes è arrivato in India molto prima di Play Music. L'abbonamento mensile è leggermente superiore a 120 Rs al mese.

I singoli brani hanno un prezzo di Rs.18, mentre il costo degli album varia in base alle date di uscita e alla popolarità. I download sono disponibili in formato M4A, leggermente migliore rispetto a MP3 e di dimensioni inferiori.




Le opzioni di pagamento sono limitate alle sole carte di credito e debito. Un altro svantaggio è che avrai bisogno di iTunes sul tuo PC o laptop per accedere o scaricare brani mentre Play Music funziona su qualsiasi browser.

Infine, se i tuoi gusti musicali includono più musica internazionale, iTunes avrebbe un leggero vantaggio su Play Music in termini di contenuto.

Suggerimento interessante: Vuoi scoprire nuove canzoni e album in Apple Music? Nostro guida in cinque punti ti aiuterò.



3. Wynk

Nel nostro ultimo confronto, Wynk di il principale punto di riscatto è stata la sua integrazione con Airtel, che ha reso l'esperienza per gli utenti Airtel un po 'più conveniente. Ha soddisfatto tutte le aspettative per essere un buon servizio di streaming, ma questo è tutto.

In questo confronto, però, supera ogni altro servizio in termini di prezzo e opzioni di pagamento.




Il costo per brano è di soli Rs 5 per la maggior parte delle canzoni indiane e Rs 10 per le tracce internazionali. Offre inoltre il numero massimo di opzioni di pagamento da CC / DC, internet banking, fatturazione con l'operatore (per utenti Airtel) e supporto per sei portafogli di pagamento.

Le canzoni su Wynk sono in formato MP3 con un bitrate di 320 kbps, che è alla pari con quello che gli altri hanno da offrire. Inoltre, puoi anche accedere a Wynk da qualsiasi browser web, ma l'acquisto di brani o album può essere effettuato solo sull'app mobile.

Lo sapevate: Se ti piace ascoltare la musica su YouTube, Streamus può trasformare Chrome in un lettore musicale completo.



4. Hungama

ः Udagm non è solo un servizio di streaming musicale ma offre anche film, video e programmi TV. I piani sono anche progettati di conseguenza con a Music Pro piano di essere perfetto per qualcuno che è interessato solo alla musica.

Questo piano offre anche download illimitati di canzoni dalla loro collezione, ma con una piccola svolta.




Puoi scaricare brani solo sul loro sito Web. E purtroppo, sono solo in bitrate a 128 kbps. Penso che questo sia più un bug trascurato o una scappatoia piuttosto che una funzionalità prevista, poiché non è possibile scaricare brani in nessuna delle app di Hungama.

Quindi, non garantirò il fatto che durerà a lungo. Attualmente, il piano Music Pro viene venduto a Rs 99 al mese è il modo più economico per scaricare musica legalmente in India se stai bene con un bitrate di 128 kbps.

Suggerimento interessante: Dai un'occhiata anche al nostro online sparatoria di servizi di streaming video.



5. Saregama

Infine, abbiamo Saregama, una delle più antiche etichette musicali in India. Principalmente un'etichetta musicale, Saregama ha anche fatto irruzione nel mondo della produzione cinematografica e di contenuti. Di recente, hanno lanciato Saregama Carvaan, una linea innovativa di altoparlanti portatili.

Questi altoparlanti sono precaricati con 5.000 canzoni degli ultimi cinquant'anni di musica indiana. Raddoppiano anche come alla radio e a Altoparlante bluetooth.




Anche se non è necessario acquistare questo diffusore per ottenere le canzoni, in quanto hanno anche un online negozio di musica dove puoi acquistarli. La caratteristica principale di Saregama, che manca a tutti gli altri servizi in questo confronto, è la disponibilità dei brani nella versione HD.

Non nel formato MP3 da 320 kbps, i brani sono disponibili in formato WAV di qualità molto superiore e anche per Rs 10. I brani MP3 normali hanno un prezzo solo di Rs 4. La loro collezione comprende canzoni degli anni '50 Le migliori canzoni di Geetmala di ogni decennio.

Un aspetto negativo è che sei limitato alle canzoni dell'etichetta Saregama e che tutte le tracce più recenti potrebbero non essere disponibili. Lo stesso vale per le piste internazionali.

Lo sapevate: Saregama è la più antica etichetta musicale in India che ha iniziato le sue attività nel 1901 ed era originariamente conosciuta come The Gramophone Company of India.



Qual è quello giusto per me?

A differenza del nostro precedente confronto tra i servizi di streaming musicale, questa volta la conclusione è abbastanza semplice. Poiché non sei vincolato da alcun piano di abbonamento mensile per l'acquisto effettivo di un brano, puoi utilizzare uno o tutti i servizi disponibili. La scelta dipende dal tuo gusto musicale e dalla canzone o dall'album che desideri scaricare.

In termini di opzioni di pagamento, tutti i suddetti servizi supportano almeno le carte di debito. In termini di offerta della massima qualità, Saregama è il vincitore in quanto utilizza il formato WAV, seguito da Apple che offre il formato M4A con compressione AAC senza perdita, che è migliore degli MP3 e di dimensioni inferiori. Tutti gli altri offrono MP3 a 320 kbps tranne Hungama.

Di seguito, ho creato un utile diagramma che confronta tutti i servizi.




Inutile sottolineare che si dovrebbe cercare le loro canzoni o album preferiti su tutti questi servizi e scegliere quello che ha il prezzo più basso.

Infine, se vuoi essere davvero frugale, il piano Music Pro di Hungama consente download illimitati (solo MP3 da 128 kbps tramite sito Web).

In caso di dubbi o opinioni su questo argomento o di utilizzare qualsiasi altro servizio di streaming musicale, comunicacelo nei commenti.

Vedi il prossimo: Le 5 migliori app di Music Player per Android