Come bloccare o filtrare i tag su Tumblr

Incredibilmente, Tumblr si colloca tra i luoghi più folli di Internet. Ottieni ogni sorta di cose folli la tua dashboard a scorrimento continuo che può variare da intelligente satira politica agli ultimi spoiler cinematografici. E inutile dirlo, alcuni di loro possono tenerti incollato per ore o essere irritante. Sì, l'appello di Tumblr sta nel fatto che non sai mai cosa aspettarti, ma puoi fare qualcosa per quei post che non ti piacciono davvero?







Per fortuna, sì, puoi. Tumblr utilizza i tag per classificare i post e la maggior parte delle cose si basa su blog e ricerche seguiti. Ma anziché smetterli di seguirli, puoi utilizzare i tag per filtrare determinati tipi di post dal rovinarti la giornata. Quindi, senza ulteriori indugi, vediamo come dovresti farlo. Ma prima, scopriamo come funziona il filtro dei tag.





Come funziona il filtro tag

Proprio come con qualsiasi altro sistema di tagging, Tumblr rende le cose piuttosto semplici. Coloro che pubblicano contenuti possono aggiungere tag pertinenti o crearne da zero per abbinare ciò che le persone cercano. Ma a prescindere, qualsiasi blog che segui attivamente può indurre Tumblr a pompare messaggi correlati a tag che non vorresti mai vedere da nessuna parte all'interno del tuo dashboard.



Per evitare che questo diventi un problema, Tumblr ha implementato un sistema di filtraggio qualche tempo fa. Filtra un tag e blocchi automaticamente tutti i post che contengono lo stesso tag, anche se sono stati aggiunti altri tag.




I post bloccati, tuttavia, non sono necessariamente nascosti: puoi ancora vedere i segnaposto sulla dashboard. Se lo desideri, puoi semplicemente fare clic o toccare il pulsante Visualizza post per aprire il post all'interno della barra laterale del cruscotto. Molto utile se i post provengono da un blog che conosci e ami. Abbastanza intuitivo, vero?

Quando si tratta del processo di filtraggio dei tag, Tumblr ti consente di farlo su un desktop, nonché sulle app mobili Android e iOS. Ma non ti preoccupare. Le modifiche vengono sincronizzate, quindi non è necessario ripetere le azioni su più piattaforme.

Filtra un tag e blocchi automaticamente tutti i post che contengono lo stesso tag, anche se sono stati aggiunti altri tag

Se non sei sicuro di quali tag filtrare, controlla la parte inferiore di un post fastidioso per l'elenco completo dei tag associati. Usa il tuo intuito per determinare il tag che devi bloccare. Ad esempio, se vedi i tag spoiler #starwars e #starwars in un post, scegli quest'ultimo per smettere di perdere i post di Star Wars che in realtà non contengono spoiler.

Anche su Guiding Tech



Disattiva i primi consigli su Roba migliore dalla dashboard di Tumblr
Leggi di più




Blocco dei tag sul desktop

Su un desktop, i filtri di filtro richiedono una breve visita al pannello Impostazioni. Eventuali modifiche al feed del dashboard si riflettono immediatamente.

Passo 1: Nella dashboard di Tumblr, fai clic sull'icona Account, quindi fai clic su Impostazioni.




Passo 2: Fai clic sull'icona Modifica a forma di matita nella sezione Filtro, quindi aggiungi il tag che desideri bloccare. Al termine, fai clic sul pulsante Aggiungi.




Nota: Non inserire il simbolo hash (#) - Tumblr lo riempie automaticamente per te.

Passaggio 3. Inserisci tutti gli altri tag che desideri bloccare, quindi torna alla dashboard. Tutti i post relativi ai tag filtrati dovrebbero ora essere nascosti.




Nota: Mentre ci sei, puoi anche bloccare i post di Not Safe For Work (NSFW) attivando l'interruttore accanto a Modalità provvisoria.



Filtraggio dei tag su dispositivi mobili

I tag filtrati sul desktop devono essere sincronizzati direttamente sul dispositivo mobile. Tuttavia, puoi ancora aggiungere tag all'elenco dalle app Android o iOS di Tumblr abbastanza facilmente.

Passo 1: Nell'app mobile Tumblr, tocca l'icona Account. Nella schermata successiva, tocca l'icona Impostazioni a forma di ingranaggio.

Nota: Nella versione iOS, devi selezionare uno dei tuoi blog prima di poter vedere l'icona Impostazioni. Non importa quale blog scegli.





Passo 2: Tocca l'opzione etichettata Impostazioni generali, quindi tocca Filtro.







Passaggio 3: Tocca l'opzione + Nuovo, quindi inserisci il tag che desideri filtrare nella finestra a comparsa. Ripeti l'operazione per tutti gli altri tag che desideri bloccare, quindi torna alla dashboard.







Nota: Proprio come sul desktop, è possibile bloccare la visualizzazione dei contenuti di Not Safe For Work (NSFW) attivando l'interruttore accanto a Modalità provvisoria.
Anche su Guiding Tech



Come disabilitare la modalità provvisoria di Tumblr o bypassarla senza un account
Leggi di più




Non seguire più fastidiosi blog

A volte, potresti ricevere tonnellate di post fastidiosi solo perché hai seguito il blog sbagliato. E ovviamente, non puoi semplicemente fare affidamento sul filtro tag per smettere di vederli. Quindi, perché non considerare di non seguire più il blog? O quello o perdere i post migliori che portano tag simili da altri blog.

Se sei abbastanza coraggioso da prendere quella decisione, fai semplicemente clic su nome utente del blog dall'interno di un post. Dovresti quindi vedere il blog in caricamento sul lato della dashboard. Basta fare clic su Smetti di seguire e dovresti essere bravo.




Nota: Su dispositivo mobile, devi toccare l'icona Profilo per visualizzare l'opzione Smetti di seguire.
Anche su Guiding Tech
#tumblr
Clicca qui per vedere la nostra pagina degli articoli di Tumblr



Prepara bene la tua dashboard

La possibilità di filtrare o bloccare i tag è una delle funzionalità migliori, ma relativamente sconosciute, su Tumblr. Dopo aver aggiunto alcuni dei peggiori tag là fuori, non devi più preoccuparti di vedere post stupidi o sorprese sulla tua dashboard. Allora, cosa stai aspettando? Inizia a bloccarli tag!