GT spiega: che cos'è una licenza Creative Commons e come utilizzarla

Il World Wide Web ha sempre riguardato la condivisione. Creative Commons è venuto avanti e ha dato la condivisione di un quadro che tradizionalmente mancava da atti di copyright.




Lavatrice Recensioni

Immagine gentilmente concessa: cambodia4kidsorg



Pensa a Creative Commons come un alternativa alle licenze di copyright. Mentre le leggi sul copyright adottano un approccio tutto o niente - o il tuo lavoro è di dominio pubblico o non lo è - Creative Commons offre all'utente una serie di licenze e strumenti di copyright che creano un equilibrio all'interno della tradizionale impostazione 'tutti i diritti riservati' che il copyright la legge crea.

Creative Commons (CC) è in realtà un'organizzazione senza fini di lucro istituita a Mountain View, California, Stati Uniti. È l'organismo nodale che ha rilasciato diverse licenze di copyright conosciute come licenze Creative Commons gratuitamente per il pubblico in modo che possano distribuire il loro lavoro creativo con un certo grado di controllo del copyright (o rinunciarlo del tutto). Le licenze Creative Commons hanno dato agli autori una scelta su come condividere il proprio lavoro con il pubblico.

Lo spirito alla base di Creative Commons è quello di creare una comunità online più ricca e aperta per lo scambio di informazioni. È riuscito? Lo è sicuramente se guardi verso un sito come Flickr e rendersi conto che ospita da solo 200 milioniFoto con licenza Creative Commons.





Le licenze Creative Commons

La licenza Creative Commons consente ai licenziatari (creatori) di ottenere il credito per il lavoro che meritano. Il set di licenze consente loro di mantenere il copyright consentendo ad altri di copiare, distribuire e fare alcuni usi del loro lavoro, commercialmente o non commercialmente. La spiegazione a pagina singola aiuta a comprendere i tipi di licenze che è possibile utilizzare per proteggere il proprio lavoro nel dominio digitale. Esistono sei licenze utilizzate regolarmente. Ecco un breve riassunto:

Attribuzione

Questa licenza consente ad altri di copiare, distribuire, visualizzare ed eseguire il tuo lavoro protetto da copyright - o qualsiasi lavoro basato su di esso - ma solo se ti danno credito.

Attribution-ShareAlike

Questa licenza consente ad altri di remixare, modificare e sviluppare il tuo lavoro anche per scopi commerciali e distribuirlo, ma solo con una licenza identica alla licenza che regola il lavoro originale.

Attribution-NonCommercial

Questa licenza consente ad altri di copiare, distribuire, visualizzare ed eseguire il tuo lavoro - e qualsiasi lavoro basato su di esso - ma solo per scopi non commerciali.

Attribution-NonCommercial-ShareAlike

Questa licenza consente ad altri di remixare, modificare e sviluppare il proprio lavoro non commercialmente, purché ti accreditino e concedano in licenza le loro nuove creazioni con una licenza identica alla licenza che regola l'opera originale.

Attribuzione-Non opere derivate

Questa licenza consente la ridistribuzione, commerciale e non commerciale, purché venga trasmessa invariata e nel suo complesso, con credito a voi.

Attribution-NonCommercial-Non opere derivate

Questa licenza consente ad altri di scaricare i tuoi lavori e condividerli con altri purché ti accreditino, ma non possono modificarli in alcun modo o utilizzarli commercialmente. Questa è la più restrittiva di tutte le licenze.

Se tutto sembra ancora molto confuso, il Creative Commons sito Web è il posto migliore per comprendere le complessità non così difficili da comprendere di queste licenze.

Inoltre, non dimenticare di fare clic su progetti link (schermata sopra) per vedere come Creative Commons sta contribuendo a promuovere uno scambio di idee più libero sul Web.