Dropbox Paper vs Notion: quale scegliere

Il tradizionale app per prendere appunti come Evernote sono bloccati in una carreggiata. Nel frattempo, i nuovi servizi stanno cercando di cambiare del tutto il gioco. Le vecchie app per prendere appunti a malapena hanno qualcosa di nuovo da offrire, ed è qui che gli sviluppatori di nuove stanno sfruttando al meglio l'occasione. In un certo senso ridefinendo il modo in cui le tipiche app per prendere appunti potrebbero funzionare in modo diverso.







Il documento è sviluppato da uno dei più popolari piattaforme di archiviazione cloud - Dropbox. Prende ispirazione dal minimalismo e offre un modo semplice per prendere appunti con un approccio semplice.

Ottieni carta Dropbox

Notion è un'altra app per prendere appunti che ha una base di utenti in progressivo aumento. The Notion trae ispirazione da app come Trello, Wikipedia e CRM per offrire un modo per prendere appunti in formato blocchi. Un concetto semplice che ti consente di spostare diversi tipi di contenuto all'interno di una singola nota.

Ottieni nozione

Vediamo come queste due nuove app per le note stanno cercando di cambiare il mondo, aiutando le persone e le aziende a essere più produttive e meno confuse.





1. Interfaccia minimalista e funzionale

Quando avvierai il Notion per la prima volta, ti offrirà di importare dati da molti servizi come Trello, CSV, Word, Asana, Evernote e Dropbox Paper. Questo mi dice quanto è flessibile Notion e cosa puoi ottenere con questa app.




Nozione funziona a blocchi. Puoi creare un blocco per qualsiasi cosa come testo, attività, audio, video, formule e altro. A seconda della selezione, Notion ti consente di inserire valori. È versatile e può gestire tutti i tipi di dati. Esistono esempi di utenti sul Web che lo utilizzano per mantenere account, creare tabelle ordinabili (come Excel) e scrivere articoli.




Questo design simile a Wiki ti permetterà di creare il tuo layout con una moltitudine di opzioni tra cui scegliere. Quasi come un costruttore di siti Web drag-n-drop ma per la gestione dei progetti.

Come Notion, anche Paper ha un approccio minimalista con un documento vuoto in cui è possibile scrivere, aggiungere supporti, creare elenchi e attività in modo semplice e rapido.




Alcune opzioni come la formattazione sono visibili solo quando sono necessarie, ovvero quando si seleziona il testo. Puoi anche usare le scorciatoie da tastiera. Ogni nota, Paper li chiama documenti, è memorizzata in cartelle. Pensa qui alla struttura delle cartelle di Windows o Google Drive.




Notion prende spunto da Evernote e fornisce una struttura simile a un silo nella barra laterale che può essere utilizzata per saltare tra note e progetti. Inoltre, rende più semplice taggare / collegare altre note o blocchi. La carta è molto più difficile da navigare e ti perdi facilmente. Con Notion, è possibile creare colonne di note affiancate per replicare il sistema Kanban reso popolare da Trello.




Anche su Guiding Tech



Dropbox Paper vs Evernote: confronto approfondito delle app per prendere appunti
Leggi di più




2. Notare, ordinare, gestire

Per esigenze diverse, le persone lavorano su una varietà di file come testo, immagini, video e audio, tabelle, liste di controllo, calendario e date e così via. Sono sorpreso di vedere come Notion è in grado di gestire tutti i tipi di dati in un'unica interfaccia non ingombra.




Nello screenshot sopra, puoi vedere una tabella di dati che puoi ordinare come preferisci, proprio come in Fogli Google. Puoi anche usare le formule qui per eseguire semplici calcoli.




Puoi allegare qualsiasi cosa come Google Maps, audio, video, immagini, documenti e fogli Google e file SoundCloud. Sono abbastanza fiducioso che includerà un sacco di altre cose.

Paper farà un ulteriore passo avanti per quanto riguarda l'incorporamento di collegamenti e ti consentirà anche di lavorare con Spotify, Last.fm, Documenti e fogli Google, file PDF, video di YouTube e l'elenco potrebbe continuare.




Non è possibile creare tabelle ordinabili e replicare il layout in stile Kanban in Carta perché non ci sono blocchi. Solo un documento vuoto che ti permetterà di inserire i dati nel tradizionale ordine dall'alto verso il basso. Quindi, tutto ciò che aggiungi va al di sotto della voce precedente a differenza di Notion in cui puoi inserire qualsiasi cosa fianco a fianco.





3. Condivisione e collaborazione

La carta semplifica la condivisione di documenti con altri con il clic di un pulsante. Puoi controllare cosa possono fare i tuoi colleghi una volta che hanno accesso al documento / alla cartella. Fai clic sul pulsante Invita per avviare il processo.

Puoi scegliere di condividere il documento solo con coloro che sono stati invitati o con chiunque abbia il link. È quindi possibile decidere se tali utenti possono solo visualizzare e commentare singoli elementi o anche modificare il documento. Successivamente puoi revocare questo accesso. La carta è più rivolta ai professionisti e agli utenti aziendali che hanno bisogno di un ambiente scalabile, sicuro e collaborativo per lavorare insieme sui problemi.




The Notion ha un piano gratuito e altri tre che iniziano con individui, team e utenti aziendali. Notion non solo ti consentirà di invitare le persone al tuo team a visualizzare o visualizzare e modificare le note, ma controllerà anche i singoli blocchi. Sono disponibili più opzioni di autorizzazione come Può modificare ma non condividere con altri, Può leggere e Può commentare.




Sia Notion che Paper ti permetteranno di assegnare compiti individuali ad altri membri del team. In effetti, puoi assegnare praticamente qualsiasi elemento all'interno di una nota / documento a chiunque utilizzi la funzione di commento. Usa @ prima di digitare i nomi.




Nozione mira a scopi personali e commerciali. C'è un gruppo di studenti che stanno usando Notion per gestire i loro progetti in classe.

Anche su Guiding Tech



Dropbox Paper vs Google Keep: confronto approfondito
Leggi di più




4. Piattaforma e prezzi

Paper è progettato per essere uno strumento solo web con app mobili per Android e iOS. È completamente gratuito e senza restrizioni. La carta supporta anche la cronologia delle versioni che è interessante.




Notion fornisce app desktop per Windows e Mac oltre a un'interfaccia Web e app mobili. Ha un piano gratuito che ti consente di creare fino a 1.000 blocchi senza limiti sui membri ma con un limite di dimensioni del file di 5 MB. Il piano personale ti costerà $ 4 / mese per un membro e nessun limite per qualsiasi altra cosa. Il piano di team costerà $ 8 per membro e viene fornito con cronologia delle versioni e supporto prioritario. Il piano aziendale costerà $ 16 per membro.





Paper vs. Notion

La carta è ideale per gli utenti aziendali che cercano una piattaforma per condividere e collaborare. Tuttavia, anche altri utenti possono sfruttare al meglio Paper per creare documenti multimediali. Il concetto è il fratello più potente della carta con un concetto modulare che ti permette di costruire blocchi uno sopra l'altro.

Puoi anche creare, ordinare e gestire interi database con Notion e la visualizzazione della barra laterale è più utile della memorizzazione di tutto nelle cartelle. Notion è adatto sia a personale che a professionisti con piani separati per tutti e sostituisce facilmente alcune app.

Prossimo: Vuoi sapere come Dropbox Paper si confronta con Google Documenti? Scopri tutto su di loro facendo clic sul link qui sotto.